Agevolazioni per i disabili nell'assicurazione dell'auto

Scopri tutto quello che c'è da sapere sulle agevolazioni disabili per l'RC Auto

Agevolazioni per i disabili nell'assicurazione dell'auto
Data pubblicazione 2015-04-28
Le assicurazione per disabili sono regolamentate dalla Legge 104/92 del 4 febbraio 1992, che tratta nel suo capitolo II le agevolazioni per il settore auto dei disabili. Possono usufruirne 4 tipologie diverse di disabilità: sordità e cecità, handicap psichico e mentale (solo se grave e con indennità di pagamento), limitazione grave delle capacità di deambulazione (pluriamputati), limitazione non grave delle capacità di deambulazione (ridotte capacità motorie). I controlli effettuati sull'auto utilizzata da un disabile, le cui modifiche obbligatorie sono riscontrabili sul libretto di circolazione, attestano il diritto alle agevolazioni.

I principali aiuti garantiti per le assicurazioni auto per disabili

Detraibilità ai fini IRPEF del 19% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 18075,99 euro, per l'acquisto di un mezzo, nuovo o usato; Detraibilità ai fini IRPEF delle spese di straordinaria manutenzione entro 4 anni dall'acquisto, ma non di quelle di ordinaria amministrazione (benzina e assicurazione); Iva ridotta al 4% (anziché del 22%); Esenzione dal pagamento del bollo; Esenzione dall'imposta provinciale di trascrizione IPT; Rimborso spese relative a modifiche apportate all'auto (acquisto ed istallazione di scivoli, comandi e cambio speciale, sollevatore, etc.) Tuttavia, non sono previste riduzioni specifiche per quanto riguarda l'assicurazione auto, né per il disabile alla guida, né tantomeno per chi lo trasporta. Vi è pero' la possibilità di ricevere sconti da alcune compagnie assicurative che stipulano speciali convenzioni con le associazioni per disabili e di aver diritto a pacchetti completi relativi al soccorso stradale per disabili, foratura e cambio pneumatici, montaggio delle catene, rientro dei passeggeri, etc., tutto sempre a costi agevolati. Tali servizi dipendono dalle diverse agenzie che gestiscono indipendentemente i diversi trattamenti assicurativi per disabili. Per usufruire di agevolazione sulle assicurazioni auto, inoltre, la proprietà del veicolo e l'intestazione della polizza devono coincidere con la stessa persona. Al contrario, per usufruire semplicemente delle agevolazioni fiscali al momento dell'acquisto del mezzo questa corrispondenza non è necessaria, cioè l'auto può anche essere intestata ad un familiare della persona invalida.
Categoria: Veicoli