Quale Antifurto Senza fili Per una Casa Più Sicura

Se volete acquistare un buon antifurto casa senza fili, considerate prestazioni, accessori e costo

Quale Antifurto Senza fili Per una Casa Più Sicura
Data pubblicazione 2018-06-05

Se volete mettere in sicurezza la vostra abitazione, sappiate che oggi sempre più persone si affidano ad un antifurto senza fili e trovare il migliore non è difficile grazie ad internet.

Con alle nuove tecnologie inoltre è possibile controllare da remoto cosa accade in casa vostra: basta infatti una app e uno smartphone per avere la situazione sotto controllo anche a distanza.

1, 2, o 3: quante frequenze per il migliore antifurto senza fili

Doppia, tripla o frequenza multipla: un buon antifurto wifi per la casa deve essere innanzitutto versatile ed espandibile a seconda delle vostre esigenze e soprattutto gestibile tramite app.

Ogni kit deve avere una centrale di allarme da collegare ad internet ma soprattutto ad una centrale operativa delle forze dell’ordine.

Quindi deve avere sensori per porte e finestre, sensori per il movimento e due telecomandi. Più ovviamente una sirena. Il tutto collegato wireless.

Ogni kit in genere è espandibile a piacimento: si può aggiungere un'app, oggi tanto in voga, sia per smartphone che per altri dispositivi.

Se la centralina funziona in tripla frequenza, potrete allora essere sicuri di avere un antifurto casa senza fili tra i migliori. Grazie alla tecnologie PUSH poi tutte le comunicazioni, sia che abbiate scelto l’app su smartphone che via internet sul pc, vi arriveranno in tempo reale.

Tutti i kit di allarme wireless arrivano direttamente a casa pronti per essere installati. Le case migliori offrono anche un servizio gratuito di preconfigurazione.

La cosa più importante di un ottimo antifurto casa wireless è che il livello della tecnologia deve permettere che qualsiasi tentativo di oscuramento di una frequenza non pregiudichi il funzionamento delle altre.

Antifurto casa wireless: funzionamento da remoto

I migliori antifurto casa senza fili devono dare la possibilità di essere accesi o spenti a distanza con comandi remoti tramite smartphone, pc, tablet o altro dispositivo.

Stessa cosa per la possibilità di programmare accensione e spegnimento.

Antifurto wireless e batteria

Quando un malintenzionato si intrufola in casa vostra, la prima cosa che fa in genere è quella di staccare l’interruttore generale della corrente. Niente luce, niente pericolo di essere riconosciuti, di chiamare se avete un telefono di nuova generazione, niente internet.

alimentazione.

Da non dimenticare mai infine, il collegamento con una centrale operativa.

Il più delle volte purtroppo però, quando i ladri si inseriscono in un appartamento fanno più che altro danni. Inferriate forzate, portoni rotti, vetri frantumati.

Per ovviare a queste spiacevoli sorprese potete sempre assicurare casa contro i danni da furto e scasso. Fate una comparazione online e scoprite quanto costa mettere in completa sicurezza la vostra casa.

Categoria: Casa Famiglia