Antifurto Wireless: Quanto Sono Affidabili?

Quanto sono affidabili gli impianti di antifurto wireless

Antifurto Wireless: Quanto Sono Affidabili?
Data pubblicazione 2017-09-29

Gli allarmi wireless professionali

Rispetto ai sistemi filari, gli allarmi wireless offrono numerosi vantaggi. Gli impianti senza fili lavorano in doppia frequenza o in tripla frequenza.

Le centraline possono essere collegate al telefono e alla linea GSM e inviare messaggi di avviso in caso di intrusione. È possibile gestire l’impianto di allarme anche tramite apposite app compatibili con i sistemi Android e iOS. 

I prezzi degli antifurto senza fili

Il costo di un impianto di sorveglianza wi-fi è molto variabile e dipende da numerosi fattori. Anzitutto bisogna valutare come dimensionare l’impianto in base al numero di stanze, alla metratura e alle aree interne ed esterne da monitorare.

Per contenere la spesa è possibile procedere in autonomia con l’installazione dei vari componenti (centralina, sensori, telecamera e sirena) oppure affidarsi a un tecnico abilitato. Con l’aiuto di quest’ultimo sarà più facile definire il progetto e individuare i punti sensibili dell’abitazione e della proprietà.

Chi sceglie il fai da te potrà acquistare i componenti base per poche centinaia di euro. La spesa cresce considerevolmente se la progettazione, l’installazione e il montaggio del sistema antifurto sono delegati a un installatore professionista.
L’esborso aumenta, inoltre, se è necessario predisporre un elevato numero di sensori per controllare numerose zone della proprietà.

I sistemi antifurto wireless con telecamera

Oltre a rilevare i movimenti estranei, gli antifurto wireless dotati di telecamera possono documentare gli stessi, monitorando in modo dettagliato l’area da sorvegliare.

Gli impianti funzionano anche in caso di blackout e possono segnalare i tentativi di manomissione.

La telecamera può essere acquistata in secondo momento, verificando la compatibilità con il sistema antifurto esistente, oppure in blocco per risparmiare sui costi.

Specie se installate in esterno, le periferiche devono essere costruite con materiali resistenti e lavorare anche in condizioni difficili, quali pioggia e scarsa visibilità, offrendo immagini e video nitidi ad alta risoluzione.

Qual è il migliore antifurto wireless?

I prodotti di ultima generazione sono dotati di sistemi antisabotaggio studiati per proteggere l’impianto dalle minacce esterne.

Per offrire le migliori prestazioni, gli antifurto wireless dotati di telecamera devono essere equipaggiati con tecnologia antiaccecamento. Quest’ultima serve a prevenire i tentativi di schermare il segnale ed è in grado di proteggere la telecamera e di attivare l’allarme.

Per aumentare ulteriormente il proprio livello di serenità e la propria sicurezza, è importante affiancare a un buon sistema antintrusione anche un’assicurazione casa a copertura di tutti i possibili rischi.  

Categoria: Casa Famiglia