L’assicurazione per il passeggero moto

Passeggero Moto: come funziona la copertura assicurativa

L’assicurazione per il passeggero moto
Data pubblicazione 2017-08-30

Quali sono le forme di copertura assicurativa previste per gli scooter e i veicoli a due ruote di cilindrata inferiore o superiore ai 125 cc?

Anzitutto, la polizza può prevedere la guida esclusiva o, in alternativa, comprendere il proprietario e uno o più conducenti designati (maggiorenni o minorenni, a seconda dei casi).

Come terza possibilità è prevista la guida libera e senza franchigia. In base alla compagnia sono possibili diverse opzioni per tutelare il passeggero del motorino o della moto.

 In caso di sinistro, la copertura assicurativa interessa, in generale, solo il passeggero e non anche il conducente responsabile dell’incidente, a meno che non vengano attivate specifiche garanzie accessorie.

La responsabilità per il passeggero a 16 anni

Ti ricordi quando trasportare un passeggero sul motorino per i minorenni era vietato e si rischiavano multe anche salate?

Ora non è più così. Qual è la conseguenza più evidente dell’abolizione del divieto?  Anzitutto, oggi anche i 16enni e 17enni hanno la responsabilità diretta delle persone trasportate.

Da qui la necessità di attivare apposite coperture per il passeggero della moto a 16 anni e, per il conducente o neopatentato, di ricercare la polizza più conveniente per il proprio profilo.

Quanto costa assicurare la moto

L’importo del premio assicurativo varia, naturalmente, in base alla potenza e alla tipologia del veicolo, oltre che in base all’età e all’esperienza del conducente.

Non sempre a una minore cilindrata corrisponde una polizza più conveniente. Nel caso dei 50cc e dei 125cc, infatti, si considera l’alta probabilità che a guidare il mezzo siano dei minorenni, statisticamente più esposti agli incidenti.

Il tutto, anche se il veicolo è intestato a un proprietario maggiorenne, dato che in famiglia può esserci un conducente under 18 che abitualmente utilizza il mezzo.

Ecco perché assicurarli può costare più di un 250. Assicurare il passeggero di una moto sportiva ha, per ovvie ragioni, un costo più elevato rispetto a modelli più ‘tranquilli’, meno potenti e veloci.

Moto 125 e motorino 50 cc: assicurare il passeggero

Come funziona nel caso del passeggero per il motorino 50?

 Innanzitutto è necessario che il mezzo sia omologato per due e che il conducente abbia raggiunto i 16 anni di età.

Le polizze base per i ciclomotori prevedono, in caso di sinistro, una copertura assicurativa per il passeggero. Il trasporto del passeggero su moto 125 o scooter è, come si diceva, attualmente consentito anche ai minorenni.

Nel caso il passeggero sia un bambino di età superiore ai cinque anni, è necessario utilizzare un casco omologato e delle giuste dimensioni e assicurarsi che il piccolo riesca a raggiungere le pedane con i piedi.

Categoria: Veicoli