Avvocato Gratis, Ecco Come Fare

Avvocato gratis con il gratuito patrocinio o d’ufficio: ecco come funziona

Avvocato Gratis, Ecco Come Fare
Data pubblicazione 2018-06-04

Grazie al gratuito patrocinio è possibile avere un avvocato gratis.

Chi si accinge ad affrontare una causa deve affrontare già costi non indifferenti dovuti al contributo unificato, una tassa obbligatoria da pagare per l’iscrizione a ruolo degli atti giudiziari di procedimenti civili, penali e amministrativi.

Chi non ha la possibilità economica di affrontare una causa però può ricorrere ad un avvocato ricorrendo al gratuito patrocinio, ossia alla tutela legale a spese dello Stato.

Un avvocato gratis che resterà a sua disposizione e verrà pagato dallo Stato anche in caso di perdita della causa.

Avvocato gratis: a chi spetta

La normativa riguardante l’avvocato d’ufficio con il gratuito patrocinio è raccolta nel testo unico in materia di spese di giustizia, vale a dire il Dpr 115/2002, in particolare tra gli articoli 74 e 141.

Per poter beneficiare dell’avvocato d’ufficio occorre innanzitutto avere un reddito inferiore ad un limite stabilito e aggiornato periodicamente e rispondere a determinate condizioni.

  • Per il 2018 il limite stabilito per poter accedere ad un avvocato con gratuito patrocinio è di 11.493,82 euro per dimostrare il quale va presentata l’ultima dichiarazione dei redditi.
  • Per avere un avvocato con il gratuito patrocinio occorre dimostrare la fondatezza della causa, ossia la causa intentata non deve essere manifestamente infondata.

Avvocato gratis: esclusioni

Non può ricorrere all’avvocato gratis chi è indagato, imputato o condannato per reati di evasione fiscale.

Allo stesso modo non può chiedere l’avvocato con patrocinio gratuito chi viene difeso da più di un legale e chi promuove una causa per cessione di crediti.

Avvocato d’ufficio gratuito: come presentare domanda

Posto che i requisiti di cui sopra siano soddisfatti, per presentare domanda per l’avvocato d’ufficio gratuito occorre consegnarla o spedirla con raccomandata A/R in duplice copia alla Segreteria del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati competente. Per competente si intende il CdOA in cui si trova il Tribunale davanti al quale verrà discussa la causa in questione (o dove questa sia già pendente).

Il modulo della domanda può essere scaricata online dal sito del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati oppure può essere compilata dal vostro avvocato se abilitato al gratuito patrocinio.

Avvocato gratis e numero verde

Nel caso in cui non abbiate già un vostro avvocato abilitato al gratuito patrocinio, ossia non iscritto ad un apposito elenco consultabile presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati competente.

Molte associazioni forensi inoltre offrono consulenza legale online e un numero verde da chiamare per informazioni su avvocato gratis e gratuito patrocinio.

Avvocati e gratuito patrocinio: cosa devi sapere

Come detto per esercitare il gratuito patrocinio l’avvocato deve essere iscritto ad un apposito elenco consultabile presso il suo Consiglio dell’Ordine degli Avvocati.

Quello che dovete sapere è che se avete diritto all’avvocato con gratuito patrocinio questi non può chiedervi alcun compenso extra, fondo spese o altro. Nel caso lo facesse, incorrerebbe in procedimenti di carattere deontologico.

Non dovrete pagare neanche contributi unificati per iscrizione a ruolo e copie degli atti e men che meno eventuali consulenti tecnici necessari alla causa.

Avvocati gratis e difensore d’ufficio

C’è però una grande differenza tra avvocato gratis e difensore d’ufficio. Il primo è appunto un avvocato che non dovrà essere pagato perché pagato dallo Stato, il difensore d’ufficio invece viene assegnato nel caso in cui l’indagato non ne nomini uno suo di fiducia e gli viene assegnato appunto d’ufficio, pescando da un apposito elenco.

Il difensore d’ufficio però va pagato dal cliente e non dallo Stato (a meno che non si faccia domanda per accedere al gratuito patrocinio e si risponda a tutti i requisiti).

Il professionista, dal canto suo, può tutelarsi nei confronti di qualsiasi brutta sorpresa stipulando una polizza: il costo assicurazione avvocato può essere fatto facilmente online con una comparazione tra le varie proposte delle compagnie assicurative.

Categoria: Professioni