Case in Legno Prefabbricate: la Scelta Ecologica

Informazioni utili sulle case in legno prefabbricate: prezzi e caratteristiche

Case in Legno Prefabbricate: la Scelta Ecologica
Data pubblicazione 2017-10-26

Quando si parla di casa in legno prefabbricata si può intendere una grande varietà di strutture simili nell’estetica ma molto diverse nella destinazione d’uso.

Le case prefabbricate moderne in legno infatti possono essere utilizzate come casette da giardino, come box auto, come depositi e come vere e proprie abitazioni.

Le casette da giardino hanno nella maggior parte dei casi, la funzione di ripostiglio per gli attrezzi. Per non occupare inutilmente angoli della casa con gli utensili da esterni, spesso si costruiscono delle strutture in legno all’esterno.

I box in legno prefabbricati, invece, sono dei garage per le automobili che vengono preferiti dagli acquirenti per il prezzo inferiore rispetto a quelli in lamiera, per la semplicità di montaggio, per la bassa manutenzione e per il migliore impatto estetico.

La scelta del legno come materiale per la costruzione è dovuta sia alle caratteristiche estetiche in perfetta armonia con la natura sia per gli innumerevoli vantaggi rispetto alle strutture in muratura che andremo ad approfondire nelle righe successive.

Ma la casa in legno prefabbricata può essere un’abitazione a tutti gli effetti, dotata di tutti i comfort possibili e acquistabile a prezzi accessibili. Inoltre, può essere smontata e rimontata in un altro luogo qualora se ne presenti l’esigenza.

La sostenibilità ambientale della casa in legno prefabbricata

In alcune parti del mondo come l’Europa del nord, l’Austria ed il Canada, la casa in legno è la tipologia di abitazione più diffusa.

In Italia queste strutture si stanno pian piano diffondendo e con il passare del tempo si stanno apprezzando sempre più i loro vantaggi di eco sostenibilità ed ottima vivibilità.

Tanto per iniziare il legno è un materiale ecosostenibile che ha un impatto molto basso sulla natura.
La sua lavorazione produce emissioni di CO2 di gran lunga inferiori rispetto a quelle prodotte da materiali di diversa natura.
Inoltre l’abitazione in legno, una volta arrivata al termine del suo ciclo di vita può essere smaltita facilmente trasformandosi in combustibile per camini.

Negli ultimi anni l’attenzione per l’ambiente che ci circonda sta crescendo notevolmente. I costruttori ed i clienti sono sempre più alla ricerca di materiali green per la costruzione di strutture abitative. Il legno sembra essere proprio la soluzione ideale.

Case prefabbricate moderne in legno: tutti i vantaggi

Un altro vantaggio di una casa in legno prefabbricata è l’isolamento che riesce a generare nei confronti dell’ambiente esterno.
Il legno, infatti, presenta delle particolari proprietà che riescono a regolare l’umidità interna ed esterna. Nei periodi freddi e in quelli caldi, queste strutture sono sempre in grado di mantenere una temperatura interna accettabile.

Ancora un’altra caratteristica a vantaggio delle case in legno è la permeabilità al vapore che non determina problemi di condensa e la formazione di muffe. Questo significa un ambiente più sano in cui vivere e una drastica riduzione dei batteri.

Un ulteriore vantaggio a favore delle strutture abitative in legno è la sicurezza. Queste tipologie di case sono molto più sicure di quelle tradizionali in caso di terremoti. Sono, infatti, in grado di resistere a scosse di forte intensità.

Case prefabbricate in legno: i prezzi

Il motivo per cui molti acquirenti prediligono la casa in legno prefabbricata rispetto ad una struttura abitativa in muratura è il risparmio economico.

In questo periodo storico, le case in legno hanno un costo che si aggira fra i 1000 € e i 1800 € al metro quadro. Naturalmente il prezzo dipende dalla tipologia di casa che si decide di acquistare.

I modelli presenti sul mercato sono numerosi e ad influire sul prezzo sono il numero dei piani, la metratura e ovviamente le rifiniture e le caratteristiche tecniche. 

Dunque per quanto riguarda l’argomento “case prefabbricate costi” il prezzo medio che si può spendere per una struttura in legno indipendente di 150 mq è di 210.000 €.

Sebbene il prezzo al metro quadro non è proprio stracciato, esistono altri elementi importanti su cui è necessario riflettere.

Durante la costruzione di una casa in legno chiavi in mano non possono sopraggiungere inconvenienti che fanno aumentare il prezzo, come invece spesso avviene per le case in muratura dove possono essere necessari, ad esempio, lavori sugli impianti.

La località in cui si trova l’immobile, inoltre, è del tutto indifferente e non determina alcun tipo di rincaro.

Ma non è finita qui perché acquistando una casa in legno prefabbricata si risparmia anche sulla manodopera. I tempi di costruzione di un’abitazione in legno, infatti, sono di molto inferiori a quelli in muratura. Questo significa un minor numero di giornate da pagare all’azienda di costruzione.

Case prefabbricate in legno usate

Acquistare case prefabbricate il legno usate è senza dubbio un buon metodo per risparmiare sul prezzo dell’abitazione.

Queste ultime possono essere acquistate sia da privati che da negozi specializzati che vendono prodotti di seconda mano.

Scegliere case prefabbricate in legno usate non significa obbligatoriamente accontentarsi. Possono infatti essere predisposti dei lavori di personalizzazione secondo le proprie esigenze.

Quando si parla dei costi delle case prefabbricate in legno è bene considerare nella previsione di spesa anche l’assicurazione casa che consente di tutelare l’acquirente e la sua famiglia da danni come scoppio e incendio e furto.

Categoria: Casa Famiglia