Liquido refrigerante auto: quello giusto allunga la vita al radiatore

Scopri qual è la spia che segnala la mancanza del liquido refrigerante auto e perchè è importante tenerla d’occhio

Liquido refrigerante auto: quello giusto allunga la vita al radiatore
Data pubblicazione 2018-01-04

In materia di liquido refrigerante auto, il mercato consente di scegliere fra un'ampia gamma di prodotti, ognuno adeguato per un tipo particolare di motore.

Nei vecchi modelli delle vetture il radiatore conteneva soltanto acqua, utile per raffreddare il motore.

Oggi inserire solo acqua potrebbe creare gravi problemi ai motori.

Le nuove tecnologie con cui vengono realizzati i motori rendono necessario riempire il radiatore con un liquido refrigerante auto specifico, che permette di abbassare il punto di congelamento a  -20° C e di innalzare il punto di ebollizione oltre i 100 gradi centigradi.

Liquido refrigerante auto

Di fatto il liquido refrigerante auto funge da antigelo.

A segnalare quando è necessario provvedere al rabbocco del liquido refrigerante è la spia  di bordo nel caso risulti accesa.

Assicurazione: preventivo online gratis

Aver cura della propria vettura non deve precludere l'attenzione alle norme di legge come ad esempio la sottoscrizione di una Rc auto, obbligatoria a fronte del possesso di una vettura, anche se la si lascia parcheggiata in garage.

L'acquisto di una polizza deve considerare le garanzie offerte ma anche i costi, perchè ottenere il prodotto giusto ad un prezzo conveniente è importante.

Per questo vale la pena scegliere dopo aver vagliato gratuitamente quel che offre il mercato,  grazie al  binomio preventivo assicurazione auto online.

Quale liquido refrigerante: quale scegliere

Il mercato consente di scegliere fra un'ampia gamma di prodotti e il liquido refrigerante auto ha un costo diverso a seconda della tipologia.

Si parte dal liquido refrigerante identificato dal colore blu o tendente al verde smeraldo.

Parliamo di un prodotto che vanta un pH basico ed è l'ideale per i motori che hanno già diversi anni di vita.

Questo tipo di liquido ha quali componenti base glicolo e additivi inorganici per questo il costo non è molto elevato. Lo si può acquistare spendendo una cifra che va dai 7 ai 10 euro.

La seconda tipologia considera un liquido refrigerante di colore giallo, ideale per propulsori più moderni grazie alla presenza di componenti che bloccano la corrosione organica.

Gli additivi al suo interno sono il risultato di una miscela antischiuma e anticavitazione.

Per acquistare un flacone da litro si spendono circa 10 euro.

Terza tipologia quella del liquido refrigerante  di colore rosso o arancione, un liquido di ultima generazione perfetto per i motori ad elevata prestazione.

I componenti utilizzati consentono di ottenere un prodotto decisamente interessante.

Questa tipologia di liquido refrigerante auto è per i diesel perfetta.

Il costo è un po' più elevato fra i 14 e 15 euro al litro, ma le prestazioni sono ragguardevoli.

Categoria: Veicoli