Modifica delle Condizioni di Divorzio: Presupposti e Procedura

Oggi si possono modificare le condizioni di divorzio con due iter distinti. Ecco quali

Modifica delle Condizioni di Divorzio: Presupposti e Procedura
Data pubblicazione 2017-11-30

Si possono modificare le condizioni di divorzio considerando due iter distinti ovvero il ricorso al tribunale e la via stragiudiziale.

Le condizioni stabilite dal divorzio sono passibili di modifica

La legge sul divorzio consente di riaprire la pratica, anche a distanza di tempo, se sussistono le condizioni sufficienti per avviare un ricorso.

La modifica delle condizioni di divorzio presume che si siano verificati cambiamenti sostanziali nella vita dei due ex coniugi, novità che abbiano alterato gli equilibri e che siano tali da giustificare il ricorso al tribunale.

Cresce il numero delle coppie che si separano e divorziano

Anche gli avvii più gioiosi e vivaci d'un matrimonio possono condurre inevitabilmente ad una separazione e al conseguente divorzio, consumato magari con una buona dose di rabbia o tristezza  davanti ad un giudice.

Di fatto non ci sono regole generali in grado di tenere unita una coppia, se non qualche consiglio che però per forza di cose non sempre è valido per tutti.

Oggi si divorzia molto più spesso, anche in età più avanzata dopo i fatidici 50 anni.

Da recenti statistiche un divorzio su quattro ha infatti coinvolto ultracinquantenni.

Rispetto agli anni '90, in base alla ricerca messa a punto dal National Center For Family and Marriage Research dell’Università di Bowling Green in Ohio, le possibilità di divorzio sono praticamente raddoppiate. 

Spesso resta solo un lontano ricordo il tempo dedicato ai preparativi delle nozze, l'attenzione messa nei dettagli, la sottoscrizione di un'assicurazione matrimonio, per rendere i momenti della cerimonia e del viaggio di nozze indimenticabili.

Modifica condizioni divorzio: i presupposti

Laddove si parla di modifica condizioni divorzio i presupposti sono oggetto dell'articolo 9 della legge  898/1970, che considera le disposizioni relative all'affidamento dei figli e alle misure e modalità dei contributi da versarsi.

Modifica condizioni divorzio: la procedura

In fatto di modifica condizioni divorzio la procedura considera due iter distinti ovvero il ricorso al tribunale e la via stragiudiziale.

. ricorso al tribunale: di solito si segue questa via quando i due ex coniugi non si trovano d'accordo sulle possibili modifiche ed è necessario l'intervento del giudice per dirimere la questione

. in via stragiudiziale, senza il ricorso al giudice: quando le parti desiderano trovare insieme e di comune accordo una soluzione.

E' possibile quindi procedere attraverso la negoziazione assistita, magari con l'intervento dei legali. L'accordo può essere firmato davanti al sindaco.

Modifica condizioni divorzio: il contributo unificato

La modifica delle condizioni di divorzio prevede un contributo unificato, ma è esente da ogni ulteriore imposta o tassa.

Categoria: Tempo Libero