Perizia per danni in casa: di cosa si tratta e come richiederla

Che cosa bisogna fare per richiedere la perizia per danni in casa per ottenere il risarcimento

Perizia per danni in casa: di cosa si tratta e come richiederla
Data pubblicazione 2019-06-03

Condensa, allagamenti, infiltrazioni e incendi: sono tra le eventualità coperte dall’assicurazione casa che tutela anche in caso di furti subiti all’interno della propria abitazione. A seguito del danno è possibile richiedere un risarcimento all’ente assicurativo con il quale è stata sottoscritta la polizza, previa presentazione di una perizia tecnica. Di che tipo di documento si tratta e come procedere per la richiesta di indennizzo?

La perizia per danni

La perizia tecnica è un documento che contiene la descrizione e la stima dettagliata dei danni. In quanto tale è obbligatoria per motivare la richiesta di risarcimento e, per avere valore legale, deve essere firmata da un perito abilitato. La perizia serve anche ad attribuire la responsabilità in caso di danni dovuti a negligenza o comportamenti lesivi. 

Il primo passaggio, per chi ha sottoscritto una polizza assicurativa, è quello di rivolgersi all’agenzia o all’ente per segnalare l’accaduto. In caso di furto, inoltre, si è tenuti a sporgere denuncia presso le autorità competenti e a sottoporre copia della stessa all’assicurazione.

La scelta del perito

La perizia si compone di verifiche, rilievi, fotografie e di tutti gli elementi utili per valutare le caratteristiche e la gravità del danno. Rivolgersi al professionista giusto è molto importante, sia per chi ha sottoscritto un contratto di assicurazione, sia, più in generale, per chi vive in condominio o in una casa di proprietà o in affitto.

Per la redazione della perizia è possibile rivolgersi direttamente all’assicurazione o avvalersi di un consulente privato, scelta che consente di ottenere una stima più accurata del danno. Le competenze del perito variano in base alla tipologia di danno subito: la sua redazione, ad esempio, sarà affidata a un tecnico impiantista per i problemi legati agli impianti idraulici. Chi decide di rivolgersi a un avvocato per la gestione del risarcimento si avvarrà di un consulente tecnico di parte scelto dall’avvocato.

In base al caso specifico si avrà la necessità di produrre una perizia semplice o una perizia giurata. Nel primo caso, si tratta di una relazione firmata e timbrata dal tecnico, passaggio che consente di conferire valore legale al documento. Chi è coinvolto in una causa civile necessiterà invece di una perizia giurata, redatta dal consulente di parte, dal consulente tecnico d’ufficio e dal consulente nominato dal giudice.

Tipologie di danno

Tra i casi più frequenti ci sono le infiltrazioni e gli allagamenti causati da perdite o malfunzionamento degli impianti e degli elettrodomestici. Come noto, queste eventualità possono causare danni ingenti ai locali, anche a livello strutturale andando a interessare nei casi peggiori anche i solai e le fondazioni. Un altro danno tipico è quello da condensa che può provocare il distacco dell’intonaco e il degrado delle strutture senza tralasciare i problemi di salute causati dalla muffa. Tra i fenomeni più insidiosi ci sono gli incendi che possono essere agevolati dai difetti dell’abitazione in fatto di isolamento e dalla cattiva qualità e manutenzione degli impianti. 

Oltre che di eventi fortuiti, il proprietario di immobile può essere vittima di danni causati da terzi, come condomini, vicini di casa e imprese operanti nelle vicinanze dell’abitazione. I danni, inoltre, possono essere causati da carenze progettuali e non ottemperanza agli obblighi di legge riguardo l’isolamento termico dell’edificio o altri aspetti costruttivi. Tali carenze possono essere riconducibili, oltre che alla progettazione dell’immobile, alla fase esecutiva e alla posa in opera delle strutture e degli impianti.

La polizza casa

Sottoscrivere un’assicurazione casa multirischio è un’ottima soluzione: non solo per ridurre o azzerare le perdite economiche causate da fatti accidentali, colposi o dolosi, ma anche  per tutelarsi contro le eventuali richieste di risarcimento avanzate da terzi.

Su Mioassicuratore puoi richiedere un preventivo per la polizza casa in 30 secondi e gratuitamente.

Categoria: Casa Famiglia