10 Consigli Pratici per Risparmiare sulle Bollette di Luce e Gas

Risparmiare sulle bollette di luce e gas è possibile, ecco 10 consigli utili

10 Consigli Pratici per Risparmiare sulle Bollette di Luce e Gas
Data pubblicazione 2017-10-27

Scegliere il miglior fornitore luce e gas non è semplice perché ogni giorno spuntano nuove offerte che propongono soluzioni per risparmiare sulle bollette.
 A partire dal decreto Bersani per la liberalizzazione del mercato dell’energia, e in particolar modo negli ultimi anni, il mercato si è infatti notevolmente ampliato.

Oltre che avvalersi del regime di maggior tutela è possibile scegliere così di rivolgersi al libero mercato.
Nel primo caso le tariffe sono stabilite dall'Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico, nel secondo caso sono frutto della concorrenza tra le diverse compagnie che gestiscono in proprio i servizi di distribuzione e fornitura.

Le migliori offerte per risparmiare sulla bolletta della luce e del gas

In sintesi, come risparmiare sulle bollette?
Ecco alcuni consigli utili per evitare di sprecare i propri soldi.

  • Per prima cosa è utile analizzare le proprie abitudini e il proprio stile di vita, così da capire quali sono gli elettrodomestici che consumano di più, le voci che incidono maggiormente sulle bollette e gli orari di maggiore utilizzo.
    Oltre alle soluzioni monorarie, alcune compagnie propongono tariffe biorarie con un costo dell’energia più vantaggioso in determinate fasce orarie.
  • Una volta individuato il proprio profilo di consumo è possibile confrontare le tariffe disponibili sul mercato, utilizzando ad esempio i servizi di comparazione online

Controllare l’efficienza degli impianti

  • Chi vuole risparmiare sul costo del riscaldamento dovrebbe prima di tutto verificare l’efficienza del proprio impianto. Una caldaia obsoleta comporterà un maggiore consumo di metano e un minore comfort. Sostituire l’impianto può essere una buona idea che ripaga nel tempo.
  • Anche disporre di infissi ad altre prestazioni aiuta ad alleggerire le bollette, limitando la dispersione del calore.

Bollette più leggere: attenzione alle abitudini quotidiane

Oltre a scegliere la tariffa più vantaggiosa è possibile adottare vari accorgimenti che consentono, giorno dopo giorno, di risparmiare sulla bolletta della luce e del gas. L’attitudine al risparmio deve sempre andare di pari passo con l’attenzione per la sicurezza.

  • Oltre a eseguire regolarmente la manutenzione degli impianti è possibile sottoscrivere una polizza assicurativa casa multirischio per far fronte a eventuali guasti improvvisi. Le abitudini orientate al risparmio – e al buon senso – saranno le prime a incidere sulla bolletta:
  • Tenere sotto controllo la temperatura della casa ed evitare di surriscaldare inutilmente gli ambienti;
  • Ventilare le stanze quando i termosifoni sono spenti e chiudere quelli posizionati all’interno degli ambienti non utilizzati per limitare la dispersione del calore;
  • Impiegare i riduttori per rubinetti e i regolatori di pressione di acqua per ridurre il consumo di acqua calda;
  • Utilizzare le lampadine a led;
  • Ricordarsi di spegnere gli elettrodomestici al termine dell’utilizzo ed evitare di lasciarli perennemente in standby.
Categoria: Casa Famiglia