Costruisci, Confronta e Acquista la tua Polizza! 3 semplici step per risparmiare sull'assicurazione che hai sempre desiderato
  • Inserisci i Tuoi Dati
  • Costruisci e Confronta
  • Acquista online

Assicurazione Viaggio in Etiopia: Viaggia in completa sicurezza.

Fare un viaggio in Etiopia in sicurezza non è impossibile. Prima di partire assicuratevi di avere il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e il visto d'ingresso da richiedere presso l’Ambasciata di Etiopia a Roma, oppure in alternativa all’arrivo all’aeroporto di Addis Abeba.

Il visto d’ingresso in genere ha una validità di 30 giorni che in casi eccezionali arriva 90.

Se volete poi prolungare il vostro soggiorno, ricordatevi di andare personalmente presso l’Ufficio Immigrazione prima della scadenza con una fototessera e 100 dollari.

La Farnesina consiglia di non violare la normativa in materia di ingresso per nessun motivo, sia per quanto riguarda il periodo che per lo scopo del viaggio.

Prima di partire per l’Etiopia poi, non dimenticate di stipulare un’assicurazione viaggi che possa mettervi al riparo in caso di imprevisti: dall’annullamento dello stesso viaggio, allo smarrimento dei bagagli al rientro anticipato.

Viaggiare sicuri in Etiopia: valuta e dogana

La valuta locale è il Birr etiope e ricordatevi di dichiarare alla dogana se con voi portate una somma superiore a 3.000 dollari.

Ricordatevi inoltre che al momento dell’uscita dal Paese potrebbe esservi richiesta la documentazione circa la regolarità dei cambi effettuati durante la vostra permanenza nel paese e non potrete lasciare l’Etiopia con più di 200 Birr. Inutile dire quindi di evitare qualsiasi cambio al mercato nero.

Attenzione a quello che portate via dall’Etiopia: è infatti severamente vietato esportare manufatti di interesse storico e spesso le Autorità di frontiera non distinguono quelli di interesse storico da quelli commerciali e i sequestri sono molto frequenti. Per ovviare a spiacevoli inconvenienti portate sempre con voi le ricevute di acquisto della merce.

In alcuni casi è stata addirittura contestata l’esportazione di prodotti agricoli come frutta e caffè anche se per consumo personale.

Viaggiare sicuri in Etiopia: dove non andare

Se viaggiate in Etiopia per lavoro, con una missione umanitaria o per turismo, collaborate sempre con le autorità locali e con le forze dell’ordine.

Evitare manifestazioni e luoghi affollati di ogni tipo.

Non recatevi nelle zone al confine con l’Eritrea perché sono preda di gruppi armati anti-governativi. Stessa cosa per quanto riguarda il confine con il Sudan e la Somalia.

In molti di questi posti vengono segnalati anche sequestri di turisti stranieri.

Viaggiare sicuri in Etiopia: consigli utili

Prima di partire per l’Etiopia registratevi sul sito Dovesiamonelmondo.

Non visitate l’Etiopia in macchina perché gli incidenti stradali sono all’ordine del giorno e la normativa in materia prevede pene molto severe.

Evitate qualsiasi atteggiamento possa offendere i sentimenti religiosi.

Non fotografate cose o persone senza autorizzazioni.

Per qualsiasi imprevisto contattate sempre l’Ambasciata d’Italia in Etiopia ma soprattutto non dimenticate di stipulare una buona assicurazione viaggio che possa coprire la vostra assistenza sanitaria e che vi permetta un immediato rimpatrio in caso di imprevisti.

 

Perchè ?

  • È sicuro
    Perché trattiamo i tuoi dati nel massimo rispetto della tutela della privacy.
  • È veloce
    Grazie al nostro sistema puoi ottenere diversi preventivi in pochi secondi.
  • È affidabile
    In quanto opera sotto la vigilanza dell'IVASS, l'ente che vigila sul mercato assicurativo.
Perchè scegliere MioAssicuratore.it?

Il 1° Broker online in Italia

Costruisci, Confronta e Acquista la tua Polizza in un solo posto.

Più Preventivi in 2 click

Compila un solo modulo in pochi secondi e trova le Migliori Compagnie!

Consulente Assicurativo Dedicato

In caso di sinistro o per qualsiasi domanda, rivolgiti al tuo Consulente Personale.