Sinistri

Ecco il significato di Sinistri

Quando si utilizza il termine sinistro, nel ramo assicurativo, si suole indicare il fatto dannoso che viene a determinarsi in conseguenza del verificarsi del rischio di polizza, rischio per il quale è stata appunto sottoscritta (e prestata) la garanzia assicurativa.

Quando il fatto dannoso che viene a determinarsi è attribuibile per almeno al 51% ad un comportamento dell’assicurato si parla di sinistro con colpa; quando invece il sinistro che viene a verificarsi è attribuibile ad entrambi le parti coinvolte, si parla di sinistro con colpa paritaria.

Quando invece il fatto dannoso viene subito dall’assicurato e quindi esso risulta attribuibile completamente a responsabilità di un terzo, si parla di sinistro senza colpa.

Votato 4,8 / 5 da 107 utenti