Perché usare MioAssicuratore per l'Assicurazione Amministratore di Condominio?

Il nostro servizio assicurativo per l'Assicurazione Amministratore di Condominio è stato valutato "Eccezionale" da centinaia di recensioni!

Assicurazione amministratore di Condominio on line: Come funziona?

La riforma del condominio, entrata in vigore il 18 giugno 2013 prevede la possibilità per l'assemblea condominiale di subordinare la nomina dell'amministratore alla stipula di una polizza assicurativa professionale. L'assicurazione amministratore condominio non è obbligatoria quindi, ma lo può essere nel caso di richiesta dei condomini. Allo stesso modo non è obbligatoria l'assicurazione del condominio, purché non sia espressamente previsto dal regolamento interno. Però nel caso in cui l'amministratore non si decida a stipulare una polizza professionale nonostante la richiesta dell'assemblea, questi può essere soggetto a revoca dell'incarico. In definitiva non è una polizza obbligatoria ma fortemente consigliata, soprattutto se si considerano le garanzie previste. L'assicurazione amministratore condominio in definitiva è una garanzia in più di professionalità, un biglietto da visita importante nei confronti dei condomini oltre che un valido strumento di tutela, dal momento che i danni a volte potrebbero ammontare a migliaia di euro.

Polizza assicurativa amministratore condominio: cosa copre

L'assicurazione amministratore di condominio copre per la responsabilità civile degli atti compiuti nell'esercizio del suo mandato. Nello specifico il Codice civile chiede che «nei casi in cui l'amministratore sia coperto da polizza di responsabilità civile professionale generale per l'intera attività da lui svolta, l'impresa assicuratrice deve fornire dichiarazione che assicuri il rispetto delle condizioni di cui sopra ricordate». In genere a meno che non siano previste condizioni particolari, l'assicurazione amministratore condominio copre i danni che commette nello svolgimento dell'incarico a lui conferito. In particolare copre per:

  • inadeguato recupero di tutte le quote condominiali
  • errata gestione degli appalti di lavori per la manutenzione ordinaria e straordinaria
  • mancata messa in sicurezza del condominio
  • danni dovuti allo smarrimento o alla distruzione di documenti relativi alla gestione dello stabile (esclusi i danni da incendio, furto o rapina)
  • sanzioni di carattere fiscale o amministrativo irrogate ai condomini per errori attribuibili all'amministratore.

Assicurazione amministratore condominio e massimali

Secondo la riforma del Condominio, i massimali della polizza dell'amministratore non potranno essere inferiori all'importo dell'ultimo bilancio consuntivo approvato dall'assemblea. Nel caso in cui l'assemblea approvi l'esecuzione di lavori straordinari dopo la nomina, l'amministratore di condominio sarà obbligato ad adeguare i massimali dell'assicurazione prima dell'inizio dei lavori (oppure contestualmente ma non a lavori iniziati).

Perché stipulare un'assicurazione amministratore di condominio

La riforma del Condominio ha introdotto tante novità nel codice civile, tra le quali ha evidenziato il potere di controllo sull'attività dell'amministratore. E' stato dato più potere e maggiore riconoscimento alla professione e sono stati stabiliti i requisiti minimi per diventare amministratore di condominio. Più responsabilità comportano anche più rischi e più sanzioni, soprattutto perché la riforma ha ampliato la casistica per la revoca giudiziaria delle funzioni. Ecco perché dunque stipulare un'assicurazione amministratore di condominio significa tutelarsi in maniera adeguata a fronte di nuove responsabilità.

Assicurazione amministratore condominio: chi la paga

Come detto, l'assicurazione dell'amministratore di condominio non è obbligatoria e nel caso in cui l'assemblea deliberi per avere questa tutela, ci si chiede quindi chi debba pagarla. Il Codice civile riporta che «L'assicurazione è il contratto col quale l'assicuratore, dietro pagamento di un premio, si obbliga a rivalere l'assicurato, entro i limiti convenuti, del danno ad esso prodotto da sinistro, ovvero a pagare un capitale o una rendita al verificarsi di un evento attinente alla vita umana». La compagnia quindi interviene nell'interesse dell'assicurato, ossia dell'amministratore e non del condominio, quindi se ne deduce che a pagare l'assicurazione debba essere l'amministratore di condominio in quanto beneficiario della polizza. Diversa la situazione nella quale sia invece l'assemblea a deliberare e a mettere per iscritto un rimborso del premio; in questo caso però il pagamento dell'assicurazione dell'amministratore di condominio da parte dell'assemblea potrebbe essere configurato come accollo di debito altrui.

Costo dell'assicurazione amministratore di condominio

Il costo dell'assicurazione dell'amministratore di condominio potrebbe talvolta scoraggiare la sottoscrizione ma la possibilità e la sicurezza di essere tutelati in caso di errore potrebbe non avere prezzo. I costi di un'assicurazione amministratore di condominio variano a seconda delle garanzie inserite e da Compagnia a compagnia.

Assicurazione amministratore di condominio: trovare la migliore

Nel momento in cui si è deciso di stipulare un'assicurazione amministratore di condominio, sia per tutelarsi in caso di richieste di risarcimento, sia perché si reputa la cosa un segno di rispetto nei confronti dei condomini, si presenta la questione quale polizza stipulare. La domanda è una sola: quale l'assicurazione amministratore di condominio migliore? La riposta è rappresentata dalla ricerca online, dalla comparazione tra le varie offerte che le compagnie assicuratrici fanno agli amministratori e, a parità di garanzie e condizioni, scegliere quella più conveniente e adatta alle proprie esigenze.

Scopri le Coperture per la Polizza Amministratore di Condominio

Scegli le garanzie per la tua Assicurazione Amministratore di Condominio

Mediazione/Conciliazione
Tutela l’assicurato dai danni relativi all’attività di conciliatore/mediatore svolta secondo i dispositivi legislativi che normano l’attività.
RC Conduzione
Tutela dai Danni cagionati a terzi in relazione alla proprietà e/o alla conduzione dello studio o dei locali adibiti all’attività professionale.
RC Professionale
Tutela dagli eventuali danni che possono essere cagionati involontariamente (senza dolo) a soggetti terzi durante l’esercizio della propria attività professionale.
Retroattività
Tutela l'assicurato anche per fatti accorsi prima della stipula del contratto assicurativo, fatti per i quali l’assicurato risulta essere civilmente responsabile.
Spese Ripristino Reputazione
Risarcimento dei costi relativi ad una campagna pubblicitaria atta al ripristino della reputazione dell’Assicurato in conseguenza di una richiesta di risarcimento avanzate nei suoi confronti.
Osservatorio Assicurazione Amministratore di Condominio

Premio medio

Le garanzie più acquistate

RC Professionale
RC Conduzione
Retroattività

Domande frequenti Assicurazione Amministratore di Condominio

Chiedi qualsiasi cosa, siamo felici di rispondere!

E’ obbligatorio stipulare una polizza RC Professionale?

L’assicurazione professionale o più correttamente assicurazione RC professionale è obbligatoria dall’Agosto 2013 (con proroga per i soli medici al 2014) per tutti i liberi professionisti iscritti ad albi professionali.

Quali sono gli errori professionali coperti dalla polizza RC Professionale?

Principalmente, salvo garanzie aggiuntive, vengono tutelati gli errori di negligenza, imprudenza e imperizia nello svolgimento della propria attività professionale.

Cosa copre la RC Professionale?

La polizza RC Professionale, tutela il contraente ed il suo patrimonio dalle potenziali richieste di risarcimento dovute ad errori nell’esercizio della propria attività professionale, quindi comprese le perdite economiche annesse a tale richiesta.

Ho avuto sinistri prima di aver stipulato la polizza: sono coperto?

Sei coperto sei hai stipulato una polizza RC professionale includendo la retroattività. L’estensione può essere sottoscritta con la formula "Claims Made" (a richiesta fatta), perciò le garanzie operano quando è stata attivata la richiesta e non alla data del danno. Naturalmente è da tenere bene a mente che non sono mai coperte le richieste di risarcimento di cui si era a conoscenza prima della stipula della polizza.

Leggi tutte le domande frequenti
Hai acquistato un'Assicurazione Amministratore di Condominio? Lascia la tua recensione!

Recensioni Assicurazione Amministratore di Condominio

Florian M.
Votato 5 su 5 il
16-10-2021

Buona l'iniziativa! Sito sicuro.

Efficiente! Soddisfatto della precisione del e l'assistenza che è ottima! Niente di negativo

Paolo B.
Votato 4 su 5 il
14-10-2021

Mi sono trovato bene… Consigliato direi.

Ho apprezzato molto le informazioni sui vari argomenti. Pienamente soddisfatto della assistenza e semplicità di utilizzo. Sito sicuro.

Giuseppe D.
Votato 5 su 5 il
10-10-2021

Decisamente conveniente.

Semplice ed intuitivo. Ottima la velocità con cui ho ottenuto i preventivi e facile da usare!

Visualizza tutte le 163 recensioni

Voto medio 4.5/5 basato su 163 voti dei clienti

Servizio di Assicurazione Medico MioAssicuratore

Per votare il servizio di MioAssicuratore devi essere loggato!

NOTA: la review sarà pubblicata utilizzando il tuo nome (es. Mario R.)

News Polizza Amministratore di Condominio

Scopri le ultime notizie dal blog delle assicurazioni

Per ulteriori aggiornamenti sul mercato assicurativo visita la sezione approfondimenti

Ti potrebbero interessare

Ecco i prodotti assicurativi che potrebbero fare al caso tuo.