Guarda come funziona Costruire la tua polizza non è mai stato così semplice
Come dovrebbe essere l'Assicurazione? Noi di MioAssicuratore non abbiamo dubbi:
  • Semplice

    L'Assicurazione che parla la Tua lingua. Fai un Preventivo in meno di 30 sec
  • Economica

    Confronta più Compagnie e Risparmia Online sulla Tua Polizza
  • Su Misura

    Costruisci la Tua Polizza e Scegli l'Offerta più Adatta a Te

Assicurazione Auto: Cos’è e come funziona?

L’assicurazione auto, o più correttamente RC Auto è la polizza di responsabilità civile che tutela il patrimonio dell’assicurato nel caso di danni a terzi nell’utilizzo del veicolo.

In Italia per poter usufruire legalmente della propria autovettura e circolarci liberamente (e quindi legalmente) è necessaria per legge la stipula di un contratto assicurativo relativo al veicolo in questione. Ai sensi degli articoli 122 e seguenti del Codice delle Assicurazioni è stato fissato l’obbligo per il proprietario della vettura di assicurarsi contro i rischi della Responsabilità Civile la quale impegna il soggetto a coprire, nei limiti convenuti, la somma dovuta come risarcimento danni involontariamente cagionati a terzi a seguito di sinistri generati dalla circolazione del veicolo inserito nel polizza automobile. Attraverso la sottoscrizione di un’assicurazione per automobile l’utente accede ad una tutela economica contro i possibili rischi derivanti dalla circolazione stradale che arrechino danni materiali o lesioni a soggetti terzi. A fronte del pagamento del premio da parte del soggetto assicurato sarà vincolo contrattuale della compagnia assicurativa provvedere al risarcimento degli eventuali danni arrecati a terzi.

Si raccomanda all’utente di confrontare le varie polizze auto per trovare l’assicurazione auto più conveniente, sia per le garazie, sia per il prezzo. Per questo è importante svolgere un’accurata ricerca tra i vari preventivi di assicurazione auto online.

Cos'è il Massimale?

Il massimale è l'importo massimo che la compagnia di assicurazione è tenuta a pagare in caso di insorgenza di un danno. Nel momento della sottoscrizione del contratto RC Auto, l’assicurato e la compagnia assicurativa provvederanno a stabile nel documento la somma limite, entro la quale l’utente è sempre coperto. Se dovesse accadere che il danno o le lesioni causate dal soggetto assicurato siano di portata superiore al limite fissato nelle condizioni contrattuali, egli stesso dovrà esercitare il risarcimento dei danni in totale autonomia per l'importa eccedente la somma indicata. La legge stabilisce che nel caso in cui vi siano dei danni alle cose il massimale minimo fissato corrisponde alla somma di 1.000.000,00 euro per sinistro, a prescindere dal numero delle vittime mentre nel caso in cui vi siano danni alle persone il massimale minimo fissato è di 5.000.000,00 euro per sinistro sempre a prescindere dal numero delle vittime.

Cosa copre l'assicurazione auto?

Altro aspetto fondamentale che è che la polizza automobile copre solamente i danni fisici causati ai passeggeri che sono presenti nella vettura dell’assicurato al momento dell’incidente; essa tuttavia non fornisce una copertura per i danni che invece ha subito il conducente stesso. Esistono tuttavia casi espressamente indicati nella polizza come “esclusioni” in cui il soggetto assicurato, pur dovendo risarcire il terzo danneggiato, può chiedere il rimborso della somma versata a titolo di risarcimento danni. Solitamente le c.d. esclusioni sono inserite in contesti in cui non vi è circolazione stradale nel pieno rispetto di alcune disposizioni legislative in materia. Le esclusioni sono solitamente inoperanti quando ad esempio il conducente non è abilitato alla guida secondo le disposizioni vigenti; nei casi in cui il numero dei passeggeri trasportati è superiore al numero cui è legalmente abilitato il veicolo; quando il conducente è alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe, sostanze stupefacenti o psicotropiche; nei casi in cui emerge la dolosità del soggetto alla guida; nel caso di dichiarazioni inesatte o reticenti del contraente o dell’assicurato secondo quanto disposto dagli articoli 1892 e 1893 del Codice Civile; nel caso di omessa comunicazione di mutamenti che abbiano causato un aggravamento del rischio ai sensi dell’articolo 1898 del Codice Civile. Nei casi sopra indicati e in tutti gli altri in cui è configurabile l’applicazione dell’articolo 144 del Codice di Assicurazioni, la compagnia assicurativa ha la possibilità di esercitare il diritto di rivalsa per le somme che ha dovuto versare a terzi a seguito dell’inopponibilità di eccezioni prevista dalla suddetta disposizione legislativa.

Garanzie accessorie:

1. Furto: La garanzia furto copre l’assicurato in caso di furto del veicolo o di ogni singola parte dell’auto. Nella garanzia furto sono compresi anche i tentativi di scasso quindi i danni causati di conseguenza. NON sono compresi invece gli oggetti custoditi all’interno, salvo che non sia espressamente indicato in polizza. Nella garanzia furto è sempre presente un importo chiamato franchigia o scoperto che rimane a carico dell’assicurato.

2. Incendio: La garanzia incendio copre tutti i danni nel caso di incendio del veicolo. Sono quindi compresi il fuoco, i fulmini, gli scoppi, i cortocircuiti e le fiamme da surriscaldamento dell’auto. Anche nell’incendio non sono compresi gli oggetti custoditi nel veicolo. Nella garanzia incendio è sempre presente un importo chiamato franchigia o scoperto che rimane a carico dell’assicurato.

3. Kasko: La garanzia Kasko copre i danni causati dal conducente al proprio veicolo per sua colpa. In questa garanzia non incide infatti la responsabilità, anche se l’assicurato è colui che ha causato l’incidente. Esistono due estensioni della garanzia kasko: kasko completa che tutela tutte le tipologie di danno. La kasko parziale che copre solo i sinistri in cui sono coinvolti altri veicoli.

4. Eventi Naturali e Atmosferici: Questa garanzia copre tutti i danni, parziali o totali, causati al veicolo da eventi naturali o atmosferici.

5. Tutela Legale: La garanzia tutela legale copre tutte le spese legali e peritali da sostenere in caso di eventuali procedimenti.

6. Cristalli: È la garanzia che copre la riparazione o la sostituzione dei vetri del veicolo (parabrezza, lunotto posteriore e finestrini laterali). Alle volte la cristalli può essere inclusa nella garanzia Kasko.

7. Infortuni del Conducente: Garanzia molto consigliata, in quanto unica garanzia che copre tutti i danni fisici subiti dall’assicurato mentre è alla guida, con o senza responsabilità.

8. Assistenza stradale: Garanzia di assistenza nel caso in cui l’auto resta ferma o bloccata per strada. Copre sia le spese sostenute per il recupero del veicolo, sia il trasporto fino ad un centro di assistenza o una officina. Alle volte può anche prevedere la fornitura di un veicolo sostitutivo.

Prima di sottoscrivere la polizza auto:

1. Prestare molta attenzione nella fase di inserimento di tutti i dati personali. In caso di dichiarazioni non corrette la compagnia di assicurazioni potrebbe rivalersi sull’assicurato.
2. Leggere attentamente il fascicolo informativo prima di sottoscrivere la polizza.
3. Durante la compilazione dei dati è bene tenere a portata di mano i seguenti documenti: la patente di guida, il libretto di circolazione e l’attestato di rischio.
4. Si consiglia di non indicare la clausola guida esclusiva. In questo caso solo il soggetto indicato in polizza potrà guidare il veicolo indicato.
5. Si consiglia di aggiungere la rinuncia alla rivalsa: un diritto delle compagnie assicurative, che dopo aver pagato un determinato sinistro, posso rivalersi sul proprio assicurato nel caso in cui siano presenti gravi violazioni del codice della strada, come la guida in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.
6. Controlla se puoi usufruire del decreto Bersani: la possibilità di beneficiare di una classe di merito più bassa.
In quali casi ne puoi usufruire?
- Neopatentato: puoi accedere alla classe di merito di un tuo familiare.
- Se acquisti un veicolo della stessa tipologia del primo: mantieni la medesima classe di rischio.

Assicurazione 500 Abarth Assicurazione Alfa Romeo Assicurazione Audi A1
Assicurazione Audi A3 Assicurazione Audi A4 Assicurazione Audi A5
Assicurazione Audi R8 Assicurazione Audi S3 Assicurazione Auto Usate
Assicurazione BMW 320 Assicurazione BMW Serie 1 Assicurazione Citroen C3
Assicurazione Dacia Duster Assicurazione Dodge Ram Assicurazione Ferrari 458
Assicurazione Fiat 126 Assicurazione Fiat 500 Assicurazione Fiat Barchetta
Assicurazione Fiat Ducato Assicurazione Fiat Panda Assicurazione Fiat Punto
Assicurazione Fiat Scudo Assicurazione Ford Fiesta Assicurazione Ford Mustang
Assicurazione Hyundai Tucson Assicurazione Jeep Renegade Assicurazione Kia Sportage
Assicurazione Lancia Y Assicurazione Mazda RX8 Assicurazione Conducente Auto
Assistenza Soccorso Stradale Assicurazione Hummer H3

Perchè ?

  • È sicuro
    Perché trattiamo i tuoi dati nel massimo rispetto della tutela della privacy.
  • È veloce
    Grazie al nostro sistema puoi ottenere diversi preventivi in pochi secondi.
  • È affidabile
    In quanto opera sotto la vigilanza dell'IVASS, l'ente che vigila sul mercato assicurativo.
Perchè scegliere MioAssicuratore.it?

Il 1° Broker online in Italia

Costruisci, Confronta e Acquista la tua Polizza in un solo posto.

Più Preventivi in 2 click

Compila un solo modulo in pochi secondi e trova le Migliori Compagnie!

Consulente Assicurativo Dedicato

In caso di sinistro o per qualsiasi domanda, rivolgiti al tuo Consulente Personale.