Cos’è l’assicurazione zero franchigia

Zero franchigia, ecco come funziona la copertura assicurativa

Cos’è l’assicurazione zero franchigia
Data pubblicazione 2017-08-30

Devi noleggiare un’auto o un furgone e sei indeciso su quale copertura assicurativa attivare?

Per tutelarti da imprevisti e danni, la soluzione più valida – ma anche la più costosa – è l’opzione zero franchigia.

Questo tipo di copertura ti offrirà il massimo livello di serenità, consentendoti di viaggiare senza preoccupazioni.

Ma cosa significa zero franchigia?

Si tratta di un’assicurazione completa che offre una copertura illimitata qualora, al momento della riconsegna, venissero rilevati danni al veicolo.

Le assicurazioni con franchigia, al contrario, possono coprire solo una parte delle spese di riparazione e il rischio è di dover versare cifre importanti anche per danni apparentemente banali.

Zero franchigia: significato e vantaggi

L’opzione zero franchigia può variare in base alla compagnia assicurativa, al tipo di veicolo e alla zona o regione in cui viene effettuato il noleggio, ma anche all’età del guidatore.

In generale, ti consente di azzerare la responsabilità in caso di danni, furto e incendio. Non dovrai preoccuparti di vetri, pneumatici e telaio perché sarai tutelato nella maggior parte delle eventualità, ad eccezione di casistiche particolari specificate all’interno del contratto.

Vale la pena di attivarla? Si tratta di un’opzione decisamente interessante, considerando che le spese di riparazione possono facilmente lievitare anche per la semplice rottura di uno specchietto.

Scegliere l’assicurazione per il noleggio di auto e furgoni

La franchigia zero per il noleggio auto ti offre una garanzia totale, salvo casi di cattiva condotta o colpa grave.

Se all’origine del danno c’è un comportamento negligente da parte dell’automobilista, l’assicurazione non ti coprirà.

In caso di guida con alcol, furto del veicolo con chiavi inserite, guida inappropriata e altre eventualità simili, sarai tenuto a risarcire le spese di riparazione.

Prima di sottoscrivere l’assicurazione, ricordati sempre di verificare attentamente i termini del contratto e tutte le coperture previste. 

Franchigia assoluta e relativa

A quali tipologie di veicoli si applica la zero franchigia?

È possibile attivare la copertura sia per il noleggio di furgoni che di auto. Nel caso dell’assicurazione con franchigia, sono previste diverse tariffe in base alla cilindrata e alle caratteristiche del veicolo.

Se intendi optare per un pacchetto con copertura base o intermedia, fai attenzione allo scoperto e all’importo del risarcimento, variabile in base al tipo di contratto sottoscritto.

In generale, la franchigia assoluta prevede, in caso di danno superiore alla franchigia stessa, il risarcimento della differenza tra i due importi.

Se il danno è inferiore, resterà a carico dell’assicurato. Nel caso della franchigia relativa, se il danno supera la soglia prestabilita, verrà integralmente risarcito dalla compagnia.

Categoria: Veicoli