Costruisci, Confronta e Acquista la tua Polizza! 3 semplici step per risparmiare sull'assicurazione che hai sempre desiderato
  • Inserisci i Tuoi Dati
  • Costruisci e Confronta
  • Acquista online

Cos'è e come funziona l'Assicurazione Agenti Assicurativi?

L’agente assicurativo è un professionista iscritto regolarmente al relativo albo Nazionale, che attraverso la propria esperienza e competenza si occupa di provvedere alla gestione e allo sviluppo degli affari di un’agenzia. In quanto professione regolamentata, anche l’agente assicurativo è tenuto, a norma del d.l 148/2011 (entrato in vigore a partire da agosto 2014) alla sottoscrizione di una polizza RC professionale idonea a tutelare il professionista da eventuali richieste di risarcimento avanzate da soggetti terzi legittimati a fronte di eventuali errori o danni cagionati da questi nell’esercizio della sua attività professionale.

Cos'è l'Assicurazione Professionale Agente Assicurativo

L’obbligo di sottoscrivere una polizza assicurativa professionale fu introdotta nel nostro nel 2011, con il decreto legge n 138, poi convertito in legge e successivamente modificato nel 2012. Tuttavia a causa dell’oscurità di alcuni passi del testo del decreto e dei problemi pratici che si sono venuti a determinare nell’applicazione della legge, l’obbligo di stipulare l’assicurazione professionale è divenuto operativo solo nel 2014. L’obbligo di stipulare un’assicurazione professionale persegue due obiettivi: da un lato tutelare i soggetti terzi ( clienti) che al professionista si rivolgono, nel caso in cui questi commetta errori e procuri danni durante l’esercizio della sua attività; la presenza della polizza assicura infatti ai clienti un risarcimento sicuro. Dall’altro lato però si è voluto tutelare anche il professionista il quale stipulando l’assicurazione professionale mette al riparo da eventuali richieste di risarcimento il proprio patrimonio personale, costruito in anni di sacrifici. Con la polizza infatti in caso di sinistro si ha una traslazione parziale dell’onere risarcitorio tale per cui se effettivamente danno c’è stato, sarà l’assicurazione ha riparare quanto dovuto, lasciando indenne il patrimonio dell’assicurato. L’assicurazione professionale tutela l’assicurato per danni cagionati in conseguenza di:

  • Errori professionali o negligenze dell’intermediario;
  • Errori professionali ed infedeltà dei suoi dipendenti, collaboratori e persone per le quali deve rispondere a norma di legge;
  • Perdita di documenti;
  • Dolo dei dipendenti o collaboratori.

La maggior parte delle polizze professionale operano al momento in regime di claims made, ossia coprono tutte le richieste di risarcimento avanzate a partire dal giorno della stipula del contratto, fatta eccezione per l’eventuale retroattività della polizza, che può essere estesa e concordata con la compagnia assicurativa stessa (da un minimo di 2 anni fino a divenire illimitata). In caso di sinistro l’assicurazione si impegna a sostituirsi all’assicurato nel pagamento del risarcimento; tuttavia non si ha una traslazione completa dell’onere risarcitorio in quanto l’assicurazione si impegna a risarcire il danno nell’ammontare del massimale, ossia della somma massima che viene pattuita con l’assicurato ed esclusa la franchigia, ossia la quota parte del sinistro che comunque l’assicurato è tenuto a versare in caso di pagamento.

Perchè ?

  • È sicuro
    Perché trattiamo i tuoi dati nel massimo rispetto della tutela della privacy.
  • È veloce
    Grazie al nostro sistema puoi ottenere diversi preventivi in pochi secondi.
  • È affidabile
    In quanto opera sotto la vigilanza dell'IVASS, l'ente che vigila sul mercato assicurativo.
Perchè scegliere MioAssicuratore.it?

Il 1° Broker online in Italia

Costruisci, Confronta e Acquista la tua Polizza in un solo posto.

Più Preventivi in 2 click

Compila un solo modulo in pochi secondi e trova le Migliori Compagnie!

Consulente Assicurativo Dedicato

In caso di sinistro o per qualsiasi domanda, rivolgiti al tuo Consulente Personale.