Assicurare casa quando si sta in affitto - MioAssicuratore

MioAssicuratore ti illustra quando è importante assicurare la tua casa in affitto e sopratutto cosa conviene.

Assicurare casa quando si sta in affitto - MioAssicuratore
Data pubblicazione 2017-07-07

L’assicurazione casa è una polizza sottoscritta per proteggere l’abitazione e i beni presenti all’interno di essa dai danni causati da chi la abita oppure da fattori esterni.

Le polizze casa proposte dalle varie compagnie assicurative permettono di scegliere fra una vasta gamma di coperture, quelle che fanno maggiormente al proprio caso.

Per esempio è possibile assicurare la propria abitazione da incendio, furto, danni a terzi e si possono eventualmente coprire le spese legali sostenute per cause legate all’abitazione.

Il servizio di assistenza messo a disposizione dalle compagnie assicurative inoltre, mette a disposizione un numero gratuito che è possibile contattare 24 ore su 24 in caso di emergenza in ambito domestico.

Si può assicurare la casa in cui si vive sia se si è il proprietario sia se si è un inquilino. In quest’ultimo caso è possibile sottoscrivere la garanzia rischio locativo.

Rischio locativo

Secondo quanto stabilito dal codice civile allo scadere del rapporto di locazione, l’inquilino è tenuto a restituire al proprietario l’abitazione nelle stesse condizioni in cui l’ha trovata al momento in cui gli è stata concessa in uso.

Sono tanti però gli eventi che possono verificarsi durante il periodo di affitto e l’inquilino è tenuto a risarcire al proprietario tutti gli eventuali danni provocati all’abitazione.

E’ utile quindi aver stipulato un’assicurazione rischio locativo che garantisca la copertura di danni riconducibili a fattori esterni (furto, scoppio e incendio, etc.) ma anche da danni provocati dall’affittuario stesso.

Nel primo caso la compagnia assicurativa copre gli oggetti di esclusiva proprietà dell’inquilino contenuti nell’abitazione, nel secondo caso provvede a risarcire il proprietario.

Copertura del rischio locativo

La polizza rischio locativo è nata nell’ambito delle assicurazioni su incendi e rischi equiparati ma nel tempo si è evoluta. Oggi copre danni di diversa entità tra cui quelli causati direttamente dal locatario.

La polizza rischio locativo comprende oltre alla copertura per incendio e scoppio anche eventi atmosferici, allagamenti, danni a terzi (per proteggere ad esempio i vicini, qualora subissero dei danni).

In tutti questi casi la polizza rischio locativo interviene per proteggere l’affittuario dalla richiesta di risarcimento per danni da parte del proprietario.

Categoria: Casa Famiglia