Uso del Cellulare in Auto: Consentito Solo nella Maniera Corretta

Scopri come utilizzare correttamente il telefono in auto

Uso del Cellulare in Auto: Consentito Solo nella Maniera Corretta
Data pubblicazione 2018-01-04

L'unico modo per utilizzare correttamente il telefono in auto è quella previsto dal Codice della Strada con l'utilizzo di apparecchi a viva voce o auricolari.

L'uso del cellulare alla guida dell'auto è oggetto di tutta una serie di nuove norme sulle quali è importante fare chiarezza.

Si parte dal presupposto che utilizzarlo alla guida impiegando le mani è illecito.

Telefono in auto e ritiro patente spesso procedono all'unisono.

Infatti se si viene sorpresi ad utilizzarlo si rischia la sospensione immediata della patente da 1 a 3 mesi e cinque punti sulla patente.

Per chi utilizza il telefono in auto sanzioni ad hoc risultano parte integrante del provvedimento.

Si parla di sanzioni che vanno dai 322 ai 1294 euro.

Telefono in auto: quale utilizzo

Le nuove regole relative all'uso del telefono in auto sono state stabilite dalla Commissione dei Trasporti della Camera dei Deputati, che ha modificato l’articolo 173 del Codice Della Strada.

Quindi a stabilire tutte le regole sul telefono in auto è il Codice della Strada.

L'unica maniera consentita per utilizzare il telefono in auto è quella prevista dall'articolo 173 che considera lecito l’utilizzo di «apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie (che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani)».

Sono considerati a norma di legge tutti i tipi di comando vocale, che permettono di mantenere le mani libere e concentrate sulla guida.

Le regole non variano in occasione della sosta ai semafori.

Il Codice non consente eccezioni quindi non si può rispondere a messaggi, dialogare attraverso Whatsapp, consultare internet anche se fermi davanti ad un semaforo rosso, in attesa che torni il verde.

Rc auto obbligo di legge, come risparmiare sulla polizza

Chi possiede una vettura deve essere conscio di quelli che sono gli obblighi, soprattutto quando si pone alla guida, ma non solo.

Infatti esistono norme come quella dell'obbligo di sottoscrizione di una Rc auto, da mettersi a punto anche se l'auto non circola ma viene parcheggiata in strada.

Visto che la legge impone l'acquisto di una polizza auto concernente la responsabilità civile, e appreso che i costi di sottoscrizione non sono sempre decisamente convenienti, vale la pena valutare canali interessanti che producono un confronto fra varie polizze e vi permettono di risparmiare.

Internet, grazie ai comparatori on line, è un'ottimo strumento per confrontare varie tipologie di polizza e trovare la più conveniente.

E' sufficiente procedere con una regolare richiesta online polizza auto per valutare quel che offre il mercato.

La sicurezza in auto: un obbligo a 360 gradi

Un valido aiuto per migliorare la sicurezza a bordo di una vettura è quello di servirsi delle nuove tecnologie e quelle che permettono un utilizzo dei cellulari senza impegnare le mani sono un'ottima soluzione.

Categoria: Veicoli