Guida alla Scelta del Tuo Hard Disk Interno

Consigli utili per scegliere un hard disk interno: prezzi, modelli e caratteristiche

Guida alla Scelta del Tuo Hard Disk Interno
Data pubblicazione 2017-10-27

Siete alla ricerca di un nuovo hard disk interno?
Se avete bisogno di svecchiare il vostro pc portando le prestazioni ad un nuovo livello accettabile oppure avete bisogno di un aumentare la capienza dello spazio di memorizzazione, dotarsi di un nuovo hard disk è la migliore soluzione, soprattutto dal punto di vista economico.

La scelta di un nuovo hard disk interno però è condizionata dalla macchina di partenza e dalle sue specifiche tecniche. Nel corso dell'ultimo decennio, a tecnologia ha compiuto passi da gigante anche nel settore dello storage pertanto sarà necessario esaminare in maniera accurata il vostro PC per poter capire al meglio quale dispositivo comprare.
Anzitutto sarà necessario comprendere quale necessità vi spinga ad effettuare l'acquisto di un nuovo hard disk interno e, di conseguenza, scoprire quale modello comprare in base alla compatibilità del vostro sistema. Gli HDD vengono collegati, sia ai PC Desktop che ai portatili più recenti tramite un attacco denominato SATA3, tramite un cavo, in genere di colore rosso, oltre che da un cavo di alimentazione con un connettore ad "L".
I PC più datati possono disporre di connettori molto obsoleti così come quelli più recenti e prestanti possono presentare il nuovissimo connettore M2.

Per non incappare poi in spese supplementare il consiglio è sempre quello di stipulare una buona assicurazione computer.

Hard disk interno: Velocità e prestazioni

Per migliorare sensibilmente le prestazioni del vostro PC riportando a nuova vita una macchina obsoleta o per alzare l'asticella di una più recente il nostro consiglio è di dotarvi di un hard disk interno SSD.
I solid state drive sono hard disk che non sfruttano più il vecchio sistema magnetico di immagazzinazione in favore di un nuovo sistema molto più simile a quello delle pendrive che, pertanto, può raggiungere prestazioni molto più elevate.
Tra gli SSD attualmente in commercio la nostra scelta ricade sicuramente sul prodotto di punta di Samsung, l'EVO 850 venduto sia in una versione 'base' il cui taglio da 250 GB costa circa 120€ ed una versione migliorata consigliata ad una clientela più esigente. Un'ottima alternativa a Samsung EVO 850 è rappresentata dal più economico SanDisk SSD Plus il cui taglio da 240 GB costa attorno ai 90 euro.

Hard disk interno: grandi dimensioni per lo storage

Se invece la vostra necessità è la capienza dello storage interno, il nostro consiglio è di affidarvi ai più classici HDD magnetici che ad un prezzo davvero contenuto possono garantirvi spazio a sufficienza per qualsiasi attività.
Gli HDD, inoltre, rispetto agli SSD sono più duraturi in quanto non subiscono un degrado delle prestazioni dopo un numero elevato di riscritture. Il nostro consiglio in questo caso ricade sugli affidabilissimi Western Digital WD10EZEX Blu da ben 1 TeraByte il cui costo si attesta sui 45 euro circa.
L'alternativa, in questo caso è rappresentata dall'altrettanto affidabile Seagate ST1000DM010 da 1 TeraByte reperibile pressoché allo stesso prezzo.

Categoria: Tempo Libero