Che cos’è e quando serve la patente di guida internazionale

Patente di guida internazionale: come fare ad ottenerla

Che cos’è e quando serve la patente di guida internazionale
Data pubblicazione 2017-08-30

La patente internazionale di guida è un documento che consente ad un conducente di guidare il proprio veicolo in un paese non appartenente alla comunità europea.

Si tratta di un libretto all’interno del quale sono presenti le generalità del titolare, la foto ed i dati della patente acquisita in Italia.

I modelli di patente di guida internazionale

Esistono due modelli distinti e separati di patente internazionale di guida, ognuno dei quali fa riferimento ad una specifica convenzione.

Il modello “Convenzione Ginevra 1949” ha validità 1 anno e fa riferimento alla convenzione di Ginevra ratificata dall’Italia per regolamentare la circolazione dei veicoli nei paesi aderenti alle nazioni unite e per sancire la nascita di un sistema condiviso di segnaletica stradale.

Il modello “Convenzione di Vienna 1968” ha invece validità 3 anni e prende il nome dalla convenzione di Vienna che interviene nella regolamentazione della circolazione dei veicoli nei paesi extra europei 20 anni dopo la Convenzione di Ginevra.

In alcuni paesi vengono accettati entrambi i modelli, in altri soltanto uno dei due. Nel nostro paese è possibile richiedere la patente di guida internazionale presso la motorizzazione di entrambi i modelli. E’ consigliabile prima di procedere richiedere agli uffici consolari quale modello è riconosciuto nel paese presso il quale si desidera recarsi.

La patente internazionale: costi e documentazione

Prima di richiedere la patente internazionale alla motorizzazione è necessario fornirsi di alcuni documenti.

In fase di domanda deve essere presentata la fotocopia fronte/retro della patente ottenuta nel proprio paese e devono essere già stati effettuati i versamenti necessari.

La patente internazionale ha un costo che viene suddiviso attraverso due versamenti su conti correnti pari a 16 € e 10,20 €. Inoltre, sempre in sede di richiesta devono essere presentati una marca da bollo di € 16 e due foto recenti di cui una autenticata.

La patente internazionale: tempi di rilascio e scadenza

La patente internazionale ha tempi di rilascio che si aggirano tra i 10 ed i 20 giorni. Se si sta programmando un viaggio è quindi necessario prendere atto di queste tempistiche e muoversi con un po’ di anticipo.

La scadenza del documento coincide con quella della normale patente di guida. Prima di effettuare la richiesta è bene accertarsi che la data di scadenza della propria patente non sia a breve termine.

La patente internazionale ed il passaporto

Solitamente prima di partire per un viaggio di piacere o d'affari, gli unici documenti sui quali ci si focalizza sono il passaporto e la patente internazionale (se si ha l’esigenza di utilizzare un veicolo).

Molti viaggiatori, infatti, dimenticano di sottoscrivere l’assicurazione viaggio, importantissima per far fronte agli imprevisti che possono verificarsi durante il soggiorno.

Categoria: Veicoli