Assicurazione Professionale: La Garanzia Postuma

Data pubblicazione: 2024-06-24
Tempo di lettura stimato: 2 minuti
Assicurazione Professionale: La Garanzia Postuma

Cos'è la Garanzia Postuma?

La garanzia postuma, o ultrattività, è un termine spesso poco conosciuto nei contratti di assicurazione professionale. Questa copertura estende la protezione assicurativa anche dopo la scadenza della polizza. In altre parole, copre le richieste di risarcimento presentate dopo la scadenza, per eventi accaduti durante il periodo di validità della polizza.

Importanza della Garanzia Postuma

La garanzia postuma è fondamentale. Assicura che l'assicurazione copra i sinistri notificati dopo la scadenza della polizza. Se un errore professionale avviene durante la validità della polizza, ma la richiesta di risarcimento arriva dopo la scadenza, la postuma garantisce la copertura. Senza questa copertura, il professionista non è protetto.

La Legge sulla Garanzia Postuma

La legge 124/2017, nota come "legge annuale per la concorrenza", ha introdotto importanti novità. Per le polizze professionali, è richiesto un periodo di ultrattività di 10 anni. Questo periodo copre le richieste di risarcimento presentate entro 10 anni dalla scadenza della polizza, per eventi accaduti durante la validità della copertura.

Applicazione della Legge

Questa previsione si applica anche alle polizze in corso al 29 agosto 2017. È possibile rinegoziare i contratti per includere questa garanzia. Le polizze non devono necessariamente avere l'ultrattività decennale, ma devono offrire la possibilità di aggiungere questa copertura.

Sottoscrizione della Polizza Postuma

Sottoscrivere una polizza postuma è obbligatorio secondo la legge Gelli-Bianco (Legge 24/2017). Questa legge richiede una copertura postuma di 10 anni dopo la cessazione dell'attività professionale.

Esempio Pratico di Garanzia Postuma

Immaginiamo un medico, il Dott. Fante, che va in pensione il 18 gennaio 2020. Il 10 gennaio 2021, riceve una richiesta di risarcimento da un ex paziente per un'errata diagnosi. Se il Dott. Fante ha sottoscritto la polizza postuma, l'assicurazione copre il risarcimento. Se non ha sottoscritto la polizza postuma, deve risarcire il paziente di tasca propria.

La Garanzia Postuma è Obbligatoria?

Sì, la polizza postuma è obbligatoria. La legge Gelli-Bianco stabilisce che la garanzia postuma deve essere di almeno 10 anni.

Conclusione

La garanzia postuma è essenziale per una copertura completa. Protegge i professionisti anche dopo la cessazione dell'attività. Sottoscrivere questa polizza garantisce tranquillità e protezione contro eventuali richieste di risarcimento future. Con MioAssicuratore, puoi confrontare le migliori polizze e trovare la copertura più adatta alle tue esigenze. Richiedi un preventivo gratuito oggi stesso e proteggi il tuo futuro professionale.