Viber, l’app per chiamate e messaggi gratuiti

Come funziona Viber

Viber, l’app per chiamate e messaggi gratuiti
Data pubblicazione 2017-08-16

Viber è une delle più diffuse piattaforme software di messaggistica istantanea.

Al di là dei classici sms e delle vecchie telefonate, gli smartphone sono diventati il naturale prolungamento del braccio per controllare email, informazioni sul traffico, avere suggerimenti su dove cenare o pernottare e, su tutto, per restare in contatto con i propri amici, conoscenti o colleghi.

La possibilità di comunicare sempre e ovunque, condividere status, post e foto e messaggiare è diventata un’abitudine a cui nessuno riesce, né tante volte vuole, rinunciare.

Grazie ad applicazioni di messaggistica istantanea come Viber, condividere foto, fare telefonate e inviare e ricevere messaggi è semplice, immediato e gratuito; basta avere solo una connessione a internet.

Come funziona Viber

Per installare Viber, l’app di VoIP (acronimo di Voice over IP, indicante la possibilità di effettuare conversazioni sfruttando la connessione dati, come Skype per intendersi), è scaricabile sugli store Apple, Android, BlackBerry, Windows Phone e Symbian OS.

Inizialmente l’app era disponibile solo per iOS, ma il successo riscontrato sugli iPhone portò gli sviluppatori a crearne delle versioni anche per gli altri sistemi operativi.

L’applicazione Viber è gratuita, il che significa che la si può installare sul proprio dispositivo senza pagare alcunché.

Una volta scaricata e installata l’app, Viber sincronizza automaticamente i contatti con quelli presenti sulla rubrica del cellulare e riconosce quali, fra i numeri presenti, utilizzano Viber e sono quindi raggiungibili tramite l’applicazione.

Oltre alle chat con i singoli, si possono anche creare dei gruppi per messaggiare contemporaneamente con più persone e creare una conversazione a cui partecipano tutti i membri del gruppo.

Viber può inoltre essere usato per effettuare chiamate all’estero o verso linee telefoniche standard grazie all’opzione Viber Out: si acquistano dei crediti che possono essere usati per questo tipo di traffico telefonico.

Viber per pc

L’utilizzo dell’applicazione non è ristretto ai soli smartphone, ma, proprio come Skype, c’è la possibilità di utilizzare Viber da pc.

Basta cercare Viber sul web e installare la versione desktop del software per poterlo utilizzare anche dal computer fisso o portatile avendo sempre sincronizzate chat e contatti presenti anche sul dispositivo mobile su cui è installata l’applicazione.

Come fare? Al momento dell’installazione bisogna rispondere sì alla domanda se già si possiede Viber come app mobile dopodiché basta inserire il numero di cellulare con cui si preferisce sincronizzare il software, arriverà un sms riportante un codice di verifica che andrà inserito per rispondere al controllo di sicurezza e il gioco è fatto.

Automaticamente Viber recupererà le informazioni legate a quel numero di cellulare e lo si potrà così utilizzare da un dispositivo diverso dal proprio smartphone senza alcuna perdita di informazioni.

Categoria: Vita