Conducente Abituale

Ecco il significato di Conducente Abituale

Il termine conducente abituale vuole appunto indicare il soggetto che abitualmente si pone alla guida di un veicolo che si intende assicurare.

L’espressione conducente abituale viene in particolar modo in rilievo quando la figura del conducente abituale, cioè di colui che utilizza principalmente il veicolo, si discosta dalla figura del contraente l’assicurazione.

Può in effetti verificarsi, anche se tale evenienza avviene assai di rado, anche per una certa diffidenza delle stesse imprese assicuratrici ad avallare simili coperture, che vi sia una discrasia tra il soggetto che si impegna a sottoscrive il contratto di assicurazione per la responsabilità civile auto (e si impegna dunque a pagare il premio assicurativo) e il soggetto che nella realtà e concretamente si pone alla guida del veicolo.

Votato 4,9 / 5 da 117 utenti