Disdetta

Ecco il significato di Disdetta

Con il termine disdetta si faceva in passato riferimento alla comunicazione che l’assicurato doveva inviare alla compagnia assicurativa con la quale aveva sottoscritto un contratto assicurativa al fine di non vedersi nuovamente rinnovata la polizza per un ulteriore anno.

La disdetta, che era obbligatoria per legge, prevedeva una macchinosa procedura con la quale l’assicurato dichiarava la propria volontà di non voler proseguire il contratto con la compagnia; dichiarazione che doveva essere inviata entro termini stringenti e secondo determinate modalità (in genere tramite raccomandata con ricevuta A/R).

La disdetta oggi non è più necessaria a seguito dell’abrogazione nelle polizze assicurative della clausola del tacito rinnovo, la quale automaticamente portava il contratto a rinnovarsi da solo in mancanza di una manifesta diversa volontà di una delle parti.

Votato 4,6 / 5 da 98 utenti