Perché Aprire un Conto PayPal

Ecco come funziona il metodo di pagamento Paypal

Perché Aprire un Conto PayPal
Data pubblicazione 2017-09-26

Perché PayPay è un metodo di pagamento utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo?

Tanto per cominciare, aprire un conto PayPal è gratis e non sono previsti costi di registrazione e canoni mensili. Per completare la registrazione è sufficiente inserire pochi dati e altrettanto facile è collegare il proprio conto bancario o una carta di credito o una carta prepagata al proprio conto.

PayPal, inoltre, è uno strumento particolarmente interessante per gli acquisti online. Consente infatti di acquisti su internet utilizzando esclusivamente la propria email e password, senza la necessità di digitare i propri dati personali, il numero della carta o i codici di sicurezza.

Grazie all’apposita app, il portafoglio PayPal può essere gestito anche tramite smartphone.

Come funziona PayPal

Inviare denaro con PaylPal è molto semplice, a patto che il destinatario disponga di un conto PayPal. Per eseguire l’operazione è sufficiente inserire il suo indirizzo email o il numero di cellulare e specificare l’importo da trasferire.

Quanto costa inviare denaro ad amici e familiari? La tariffa varia a seconda del metodo utilizzato. Utilizzando il saldo PayPal l’operazione è gratuita. Nel caso si utilizzi una carta collegata al conto, invece, la transazione prevede una tariffa fino al 3,4% + 0,35 euro. Se l’invio di denaro viene fatto al di fuori della zona euro, il costo varia a seconda del Paese di destinazione (fino al 5,2% + 0,35 euro se si utilizza una carta collegata al conto).

Gli acquisti in euro effettuati con carta o saldo PayPal sono gratuiti ed è solo il venditore a sostenere la tariffa. Se l’acquisto avviene in una valuta diversa, viene applicata una tariffa per la conversione il cui importo può essere verificato al momento del pagamento.

Per la vendita, nella zona euro è prevista una tariffa per transazione fino al 3,4% + 0,35 euro. PayPal applica un costo aggiuntivo per i pagamenti internazionali, qualora, cioè, la valuta del destinatario fosse diversa.

I metodi di pagamento

Per eseguire i pagamenti è possibile utilizzare diversi metodi:  il saldo PayPal, una carta abilitata o la prepagata PayPal.

Il saldo PayPal può essere ricaricato tramite bonifico utilizzando il conto corrente collegato a PayPal. L’operazione richiede 2-3 giorni lavorativi. Se al conto PayPal è stata associata anche una carta di credito, l’importo viene prelevato da quest’ultima qualora il saldo non fosse sufficiente a coprire la somma.

Per prelevare una somma di denaro dal saldo è sufficiente trasferire l’importo sul proprio conto bancario, sulla carta di credito o sulla carta prepagata abilitata al servizio.

La Prepagata PayPal

La carta prepagata PayPal può essere utilizzata sia in Italia che all’estero nei negozi del circuito MasterCard o per gli acquisti online.

La carta può essere richiesta presso i punti vendita LIS CARD di Lottomatica e ricaricata gratuitamente attraverso il proprio conto Paypal o, in alternativa, tramite bonifico bancario o presso gli stessi punti vendita utilizzando contanti o carta Pagobancomat.

Con la prepagata è possibile fare acquisti entro i 25 euro senza inserire il PIN, semplicemente avvicinando la carta al terminale del punto vendita.

Associare la carta PostePay a Paypal

Tra i metodi disponibili per trasferire denaro da PayPal o per acquistare online c’è anche la carta PostePay.

Per usufruire di questo servizio, è sufficiente seguire alcuni semplici passaggi.
Anzitutto è necessario collegare la carta PostePay al proprio conto. Per farlo basterà selezionare la voce Collega una carta, specificando l’opzione VISA o MasterCard. A questo punto bisognerà inserire nell’apposito modulo i dati relativi alla carta (numero, codice di sicurezza e data di scadenza).

Sono sufficienti pochi giorni per completare l’operazione e la relativa procedura di verifica. È necessario estrapolare il codice inserito nell’estratto conto PostePay e digitarlo nel proprio account Paypal, selezionando il menu Portafoglio e la voce Conferma carta di credito. A questo punto sarà possibile trasferire un importo dal conto PayPal alla carta prepagata ed effettuare gli acquisti online con PayPal attingendo direttamente alla propria carta PostePay.

Trasferire denaro con PayPal offre un alto livello di sicurezza grazie ai sistemi antifrode attivi 24 ore al giorno.

Inoltre, è prevista una Protezione acquisti volta a tutelare l’acquirente in caso di articoli non idonei. La protezione scatta se l’articolo non corrisponde alla descrizione fornita dal venditore: ad esempio, se difetta di componenti essenziali, è un’imitazione o è un articolo usato presentato come nuovo.
 Il rimborso copre anche gli articoli danneggiati e le spese di spedizione.

Da parte sua, il venditore può contare su una Protezione vendite, una sorta di assicurazione per l’attività commerciale  che copre i beni materiali e immateriali (servizi, biglietti, viaggi e simili) in caso di contestazioni.
Per recuperare l’importo  necessario fornire la prova dell’avvenuta spedizione e consegna. In caso di transazioni non autorizzate o reclami è possibile rivolgersi all’assistenza clienti PayPal.

Categoria: Generiche