Come Formattare l’iPhone in Poche Mosse

Vuoi formattare il tuo iPhone? Ecco come farlo in poche mosse

Come Formattare l’iPhone in Poche Mosse
Data pubblicazione 2017-09-29

Formattare l’iPhone, ovvero attivare la procedura di ripristino, comporta la cancellazione dei dati salvati sul telefono e il ripristino delle impostazioni di fabbrica.
Di conseguenza, prima di procedere con questa operazione, è necessario effettuare il backup dei dati e dei file multimediali che si desidera salvare.

La procedura può essere attivata tramite iTunes selezionando la voce ‘Ripristina iPhone’.

Formattare l’iPhone senza aggiornare iOS

Nel caso si voglia formattare il telefono senza aggiornare il sistema operativo, è sufficiente accedere al menu Impostazioni (icona ingranaggio) e scegliere la voce Inizializza contenuto e impostazioni.

Durante la configurazione iniziale del dispositivo è possibile anche scegliere se ripristinare un backup eseguito con iCloud o iTunes

Come formattare l’iPhone senza password

Può capitare di dover eseguire la procedura di ripristino senza avere a disposizione l’Apple ID associato al dispositivo, oppure la password associata a quest’ultimo.

Nel secondo caso, bisognerà procedere con il reset della password, accedendo alle impostazioni del dispositivo e rispondendo alle domande di sicurezza. Esiste una procedura specifica anche per recuperare il proprio Apple ID tramite email.

Oltre al ripristino completo, è possibile attivare solo alcune particolari opzioni: ripristinare le impostazioni senza rimuovere i dati, ripristinare la configurazioni di rete, ripristinare le impostazioni della tastiera oppure il layout originario della home.

Per procedere con il ripristino è necessario disattivare la funzione antifurto, ovvero la funzione Trova il mio iPhone

Come formattare un iPhone bloccato

L’iPhone è stato disabilitato a causa dell’inserimento di un codice errato?
Per rimuovere il codice, è possibile collegare il telefono al computer e inizializzare il dispositivo con iTunes.

In alternativa, basterà accedere con il proprio ID Apple ad iCloud ed eseguire l’inizializzazione del dispositivo e del codice.

Come formattare l’iPhone a distanza

Un’altra eventualità non infrequente è quella di dover ripristinare il dispositivo a distanza, nel caso ad esempio che il telefono sia stato rubato o smarrito e si vogliano proteggere i dati.

La funzione antifurto è stata predisposta proprio a questo scopo. Una volta effettuato l’accesso a iCloud, basterà selezionare la voce Trova il mio iPhone, localizzarlo e quindi avviare la procedura di inizializzazione.

Al termine della procedura non sarà più possibile rintracciare il dispositivo da remoto.

Il rischio di smarrire il telefono, perdere i dati o danneggiare lo smartphone è un assillo costante? La soluzione ottimale è attivare una copertura extra sottoscrivendo un’assicurazione casco iPhone in grado di tutelare il dispositivo dai rischi più frequenti.

Categoria: Tempo Libero