Il Carrello di Trasporto Moto: Guida Acquisto

Vuoi acquistare un carrello trasporto moto? Ecco quello che devi sapere

Il Carrello di Trasporto Moto: Guida Acquisto
Data pubblicazione 2018-01-04

Il carrello di trasporto delle moto è la soluzione più semplice per trasferire il mezzo in autonomia, senza dover affittare un furgone.
I proprietari di un veicolo a due ruote che hanno necessità di trasportare il proprio mezzo con frequenza, senza condurlo su strada, sono sicuramente agevolati dall’avere a disposizione un carrello di trasporto moto, piuttosto che dover cercare ogni volta una soluzione alternativa. Trasportare una moto a motore spento può essere necessario per i proprietari di moto da pista o da cross, ma anche per moto d’epoca che non possono effettuare percorsi di molti chilometri.
Nel caso di trasporti poco frequenti è conveniente affidarsi ad aziende di trasporto, risolvendo anche il problema di dove custodire il carrello quando non viene utilizzato. 

Quali caratteristiche deve avere un carrello di trasporto moto?

La prima cosa da sapere per acquistare un carrello di trasporto moto è che l’automobile a cui verrà agganciato necessita di un gancio di traino, opportunamente omologato.
Il carrello porta moto deve essere immatricolato ed ha una propria targa da posizionare su uno dei lati.
È necessario anche richiedere una targa ripetitrice riportante i dati del veicolo trainante. 

Dove comprare un carrello di trasporto moto

Per acquistare il carrello porta moto è possibile effettuare una ricerca online.
Se si vuole comprare un carrello per trasporto moto usato, si può effettuare una verifica presso tutti i siti di annunci online.
Se si vuole vedere l’articolo prima di comprarlo è opportuno rivolgersi ad un rivenditore specializzato.
Per quanto riguarda il carrello di trasporto per moto d’acqua si consiglia di richiedere informazioni presso la casa produttrice della moto stessa.

Quanto costa un carrello da moto?

Il prezzo di un carrello di trasporto moto usato si aggira intorno ai 500 euro, per uno nuovo invece si deve prevedere una somma di almeno 800 euro.
Il noleggio di un carrello di trasporto moto è consigliabile per utenti saltuari, in quanto la cifra si aggira attorno ai 50 euro di affitto giornaliero.

È necessario assicurare un carrello porta moto

Per quanto riguarda l’assicurazione del carrello porta moto non è sempre necessario stipulare una polizza assicurativa ad hoc.
Tuttavia tenete presente che si dovrà pagare un’estensione della polizza del mezzo trainante che maggiora di circa il 5% il totale della polizza.
L’assicurazione di tale mezzo non copre i danni del rimorchio se posteggiato su suolo pubblico separatamente dall’auto trainante.
Nel caso specifico il carrello di trasporto dovrà essere assicurato in autonomia.

È consigliabile quindi stipulare sempre un’assicurazione moto anche al mezzo trainato.

Confrontate i prezzi e risparmiate sul premio annuale.

Categoria: Veicoli