Locazione Immobiliare ed Esecuzione: Come Funziona

Che cos’è e come funziona la locazione immobiliare e l’esecuzione

Locazione Immobiliare ed Esecuzione: Come Funziona
Data pubblicazione 2017-11-30

Mutuo o leasing immobiliare? I giovani che desiderano acquistare casa possono scegliere tra le due alternative e, optando per la seconda opzione, accedere a un finanziamento al 100% sul valore dell’immobile.

Nel caso del mutuo ipotecario, invece, l’importo del finanziamento copre al massimo l’80% del valore dell’immobile. Vediamo meglio cosa prevede questa possibilità.

Il leasing immobiliare per privati

La locazione finanziaria, ovvero il leasing abitativo, consente di acquistare un immobile esistente o di finanziare la costruzione di una casa attraverso un intermediario finanziario.

Durante il periodo di utilizzo il cliente dovrà pagare un canone mensile, con la possibilità di riscattare l’immobile al termine del contratto o eventualmente di rinnovare lo stesso.

Sebbene, fino al momento dell’eventuale acquisto, la proprietà dell’immobile risulti del concedente e non dell’utilizzatore, quest’ultimo ha comunque la responsabilità dei danni subiti dall’immobile, anche causati da terzi.

I contratti di leasing prevedono di conseguenza la sottoscrizione di una polizza assicurativa per tutelare il proprietario del bene. La legge prevede che il cliente abbia la possibilità di valutare diverse offerte e di scegliere il preventivo assicurazione casa che reputa più conveniente.

Locazione immobiliare: Iva e imposte

L’immobile concesso in locazione può essere adibito a prima casa. In questo caso è possibile usufruire delle agevolazioni fiscali previste per l’abitazione principale.

L’importo delle agevolazioni varia in base all’età e al reddito del richiedente.

Per accedere allo sconto IRPEF è necessario adibire l’immobile ad abitazione principale entro un anno dalla consegna. Le detrazioni possono essere richieste per qualunque tipologia catastale.

In alcuni casi è possibile ottenere la sospensione del canone periodico, ad esempio in caso di cessazione del rapporto di lavoro subordinato a meno di risoluzione consensuale.

La sospensione può essere accordata una sola volta con durata massima di dodici mesi. È possibile anche operare la cessione del contratto di leasing previo consenso del concedente.

Per quanto riguarda le operazioni di cessione e acquisto di immobili e le attività di gestione e locazione immobiliare di beni propri o in leasing, il trattamento fiscale applicato dipende dalla tipologia catastale del bene in questione. In particolare è necessario distinguere tra immobili a uso abitativo e strumentale e tra soggetti che operano in qualità di persone fisiche o imprenditori.

Nel caso delle società con partita Iva il trattamento può variare ulteriormente in base alla percentuale di detraibilità.

A seconda del tipo di immobile variano anche l’imposta di registro e le imposte ipotecarie e catastali applicate.

Categoria: Casa Famiglia