La Prima Moto: Scopri Prezzi e Modelli delle 125

Le moto 125, i prezzi e i modelli: una guida pratica per l’acquisto

La Prima Moto: Scopri Prezzi e Modelli delle 125
Data pubblicazione 2018-01-03

Compiuti i 16 anni, è il momento di passare alla moto 125.
Dopo l’esperienza con un ciclomotore, molti giovani si rivolgono infatti al mercato delle moto 125, perchè più performanti.
Le statistiche confermano che la motorizzazione 125 è scelta anche dagli numerosi adulti, per motivi legati al tipo di patente ottenuta.
Infatti coloro che hanno conseguito la patente B prima dell’1 gennaio 1986 possono guidare qualsiasi moto senza ulteriori licenze di guida.
 I patentati che hanno ottenuto la patente B tra il 1 gennaio 1986 e il 25 aprile 1988 possono condurre qualsiasi motociclo, ma solo sul territorio italiano, mentre tutti gli altri possono condurre solo moto con cilindrata non superiore ai 125 cc. 
I più giovani devono invece conseguire la patente B1 che permette al conducente di trasportare un passeggero già a 16 anni di età, grazie alle modifiche al Codice della Strada emanate nel 2015.

I modelli di moto 125 in commercio

Il motore 125 è montato su diverse tipologie di mezzi a due ruote, e il potenziale acquirente dovrà prima di tutto orientare la scelta verso una tipologia di moto.
I più diffusi sono gli scooter, con frizione e cambio automatico. Sono molto amati da coloro che si spostano nell’ambito cittadino perchè permettono di muoversi velocemente, nonostante il traffico.
Sono agili, consentono di di trasportare un passeggero ed è più semplice trovare parcheggio rispetto alle automobili o alle moto di maggiori dimensioni.
Anche lo scooter 125, infine, è dotato di spazio sulla pedana e permette di trasportare facilmente una busta della spesa, un borsone per attività sportiva o un trolley da viaggio. 

I listini presentano anche moto 125 a marce, con il tradizionale cambio a pedivella. Tra queste le moto da fuoristrada, nella versione Enduro o da Cross.
Le prime circolano anche sull’asfalto, mentre le moto da Cross, a volte prive di targa, vengono utilizzate soprattutto off road, su terreni sconnessi.
Questi modelli attraggono gli adolescenti per la posizione di guida alta e il look non convenzionale.

Tra i 125 sono disponibili anche moto da strada, o sportive, dotate di carenatura ma molto amate anche nella versione Naked, con il telaio e il motore in vista.
Questi modelli richiamano nel look i modelli di moto più blasonati e offrono una posizione di guida e una colorazione che richiama le competizioni sportive. Difficile non innamorarsene.

Inoltre, per gli amanti delle grandi moto americane, alcuni modelli di moto 125 sono allestiti con la formula Cruiser, comodi da condurre, si voglia o meno indossare giubbotti in pelle nera e occhiali da sole, tipici del look di chi si muove su questa tipologia di moto.

Infine le Replica, moto 125 realizzate per riprodurre modelli del passato, che hanno un mercato di nicchia ma sono prodotte dai principali brand italiani e giapponesi.

Oltre alle moto, sono disponibili con motore 125 anche le auto automatiche, i quadricicli leggeri, come definiti dal Codice della Strada, comunemente definite Minicar.

Dove acquistare una moto 125

Chi vuole acquistare una moto 125 si troverà a dover decidere tra un mezzo nuovo e un mezzo usato.
Se una moto nuova ha sempre il suo fascino, ed è la scelta di elezione per chi ha un budget adeguato, anche l’acquisto di un 125 usato è consigliabile, soprattutto a chi vuole dotarsi di un mezzo in buone condizioni, risparmiando tuttavia sull’acquisto.

Ci si potrà quindi rivolgere a un concessionario autorizzato, che proporrà tutti i modelli e le colorazioni della moto desiderata.
Spesso sarà possibile trovare anche modelli usati, con la garanzia di un venditore professionale.
Le moto 125 sono anche vendute dai privati, che si avvalgono di giornali locali di annunci e siti web specializzati.
Basterà localizzare la ricerca per trovare le proposte a pochi chilometri da casa, anche se spesso i migliori affari si fanno se si è disponibili a percorrere qualche chilometro in più: sarà maggiore il numero degli annunci mostrati e la scelta per l’acquirente.
Il mercato delle moto 125 è infatti particolare, perché i giovani al compimento della maggiore età si orientano spesso sull’acquisto di una automobile.
Alcune moto 125 sul mercato dell’usato non avranno più che 14 mesi, con percorrenze in genere limitate.

Prezzi e modelli delle moto 125: alcuni consigli

I prezzi delle moto 125 cambiano continuamente, così come i modelli presentati dalle principali marche.
E’ sicuramente utile acquistare in edicola una rivista specializzata o consultare i listini sul web per avere una visione completa e aggiornata di ciò che offre il mercato. 

In linea generale, i listini differiscono se ci riferisce a produttori del Sud Est asiatico o a marchi giapponesi ed europei, ma ecco alcune indicazioni di massima.
I costi di uno scooter 125, possono oscillare da 2.500 euro per i modelli asiatici, agli oltre 5.500 euro del più iconico mezzo italiano, noto nel mondo.
Diversa la quotazione per le moto 125 da cross, che costano non meno di 2.500 euro ma raggiungono gli 8.000 euro per modelli prodotti in Germania.
Interessati le quotazioni del nuovo per le moto sportive: i modelli dei principali produttori giapponesi presentano prezzi che partono da circa 3.000 euro.

Se poi volete un’idea di quanto andrà a pagare di assicurazione il vostro modello particolare di moto 125, fate una comparazione online.

Con una assicurazione moto preventivo sarete al sicuro da qualsiasi imprevisto.

Categoria: Veicoli