Come dovrebbe essere l'Assicurazione? Noi di MioAssicuratore non abbiamo dubbi:
  • Semplice

    L'Assicurazione che parla la Tua lingua. Fai un Preventivo in meno di 30 sec
  • Economica

    Confronta più Compagnie e Risparmia Online sulla Tua Polizza
  • Su Misura

    Costruisci la Tua Polizza e Scegli l'Offerta più Adatta a Te

Cos'è e come funziona l'Assicurazione Conducente

Mettersi alla guida di un automobile non deve mai essere un'azione da sottovalutare; per quanto si tratti di un'azione meccanica, quotidiana, alla quale spesso non si presta la giusta attenzione, guidare un'auto può riservare brutti scherzi al suo conducente. Una distrazione, o un errore altrui, oltre a generare una serie di danni materiali ( non poco costosi) al veicolo, può comportare una serie di infortunio e danni fisici anche al soggetto posto alla guida dell'auto. Per questo motivo è nata l'assicurazione infortuni conducente, la quale ha la funzione di conseguire un risarcimento al conducente dell'auto se vittima di un sinistro stradale.

Cosa prevede l'Assicurazione Conducente

Circolare sulla strada alla guida del proprio veicolo può essere particolarmente pericoloso, soprattutto se si è coinvolto con colpa o per caso fortuito in un sinistro con altri veicoli. La polizza obbligatoria di responsabilità civile automobilistica, conosciuta con l'acronimo di RCA, che tutti gli automobilisti devono sottoscrivere per poter circolare regolarmente, assicura una copertura assicurativa per i danni cagionati a soggetti terzi o a cose. Non tutela invece i danni fisici che il conducente stesso potrebbe riportare a causa di un incidente stradale. Per ottenere una copertura anche in quest'ultimo caso è possibile invece sottoscrive l'assicurazione infortuni conducente: si tratta di una polizza accessoria, liberamente sottoscrivibile dal soggetto, la quale assicura idonea copertura del caso di infortunio riportato alla guida del proprio veicolo. In particolar modo, l'assicurazione infortuni conducente assicura un risarcimento nel caso di:

  • Infortunio del conducente;
  • Invalidità permanente del conducente;
  • Morte del conducente.

Se è vero inoltre che la polizza assicura un rimborso per le spese mediche sanitarie sopportate in conseguenza dell'infortunio subito, è anche vero che alcune compagnia assicurative prevedono un risarcimento anche per i danni lievi, mentre altre compagnie potrebbero prevedere soglie di rimborso più elevate.

Perché stipulare l'Assicurazione Conducente

Non è mai possibile prevedere cosa potrà succedere una volta alla guida della propria automobile; la massima attenzione possibile e il rispetto del codice della strada non ci mettono al sicuro dalle altrui distrazioni e dagli errori che altri potrebbero commettere alla guida e che potrebbero ripercuotesi su di noi. Stipulare quindi l'assicurazione infortuni conducente permette di essere tutelati e risarciti per eventuali danni fisici o infortuni riportati mentre si è alla guida dell'auto. Un infortunio, anche se di lieve entità, può cagionare una serie di perdite economiche che non devono essere sottovalutate dall'automobilista.

Perchè ?

  • È sicuro
    Perché trattiamo i tuoi dati nel massimo rispetto della tutela della privacy.
  • È veloce
    Grazie al nostro sistema puoi ottenere diversi preventivi in pochi secondi.
  • È affidabile
    In quanto opera sotto la vigilanza dell'IVASS, l'ente che vigila sul mercato assicurativo.
Perchè scegliere MioAssicuratore.it?

Il 1° Broker online in Italia

Costruisci, Confronta e Acquista la tua Polizza in un solo posto.

Più Preventivi in 2 click

Compila un solo modulo in pochi secondi e trova le Migliori Compagnie!

Consulente Assicurativo Dedicato

In caso di sinistro o per qualsiasi domanda, rivolgiti al tuo Consulente Personale.