Infiltrazioni Acqua: Cosa Sono e Cosa Paga l’Assicurazione?

Scopri cosa sono le infiltrazioni d'acqua, cosa paga l'assicurazione e come richiedere il risarcimento danni

Infiltrazioni Acqua: Cosa Sono e Cosa Paga  l’Assicurazione?
Data pubblicazione 2019-03-04

La rottura accidentale degli impianti idrici e di riscaldamento è un evento da non escludere, sia per chi vive in condominio sia per chi abita in una casa singola o in una villetta bifamiliare. Le infiltrazioni d’acqua sono un fenomeno molto ricorrente e ricco di insidie: oltre a comportare elevate spese di riparazione, infatti, possono dare adito a controversie con i condomini e con i vicini.

Uno dei casi più tipici, ad esempio, è quello della rottura di una tubazione del bagno, con conseguente rischio di allagamento: in questa eventualità, le spese per la demolizione, il rifacimento del muro e la ritinteggiatura sono tutt’altro che irrisorie.

Per dormire sonni tranquilli e, se necessario, fronteggiare eventuali richieste di risarcimento e danni alla propria abitazione, è utile valutare un’assicurazione ad hoc. Attivare l’apposita copertura, infatti, consente di affrontare più serenamente gli imprevisti, tenere sotto controllo il bilancio familiare e – cosa da non sottovalutare – evitare dissidi con i vicini.

Vediamo più nel dettaglio le coperture incluse nell’assicurazione e quali garanzie offre questo tipo di polizza ai proprietari di immobile e a chi vive in affitto.  

Garanzia Danni da Acqua: Cos’è e Cosa Comprende?

La copertura per i danni da infiltrazione rientra tra le garanzie accessorie della polizza casa e famiglia. Accanto alle coperture obbligatorie, l’assicurazione casa consente di far fronte a varie tipologie di eventi, fra cui i danni da acqua arrecati involontariamente a terzi. A questa pagina puoi richiedere un preventivo assicurazione casa mentre qui puoi ottenere informazioni sull'assicurazione casa, cosa copre e, in generale, quali sono le garanzie preveiste.

Qualora il danno sia addebitabile alle tubature e agli impianti di proprietà esclusiva, infatti, la copertura per la responsabilità civile tutela i proprietari e i conduttori dell’appartamento. Le statistiche parlano chiaro: le case colpite ogni anno da allagamento per rottura degli impianti sono numerose e, come facilmente immaginabile, questo evento si traduce non solo in una perdita economica ma anche in un sovraccarico di stress.

L’assicurazione per infiltrazioni d’acqua, pertanto, rappresenta una garanzia importante per far fronte a questo insidioso fenomeno. 

Più esattamente, quali casistiche copre la polizza? La garanzia include tutti gli eventi accidentali che determinano il guasto o la rottura degli impianti, di riscaldamento e condizionamento, inclusa l’occlusione degli impianti per rigurgito della rete fognaria.

Tra i fenomeni più frequenti c’è anche il gelo e i gravi danni da esso arrecati alle tubature. La garanzia per danni da acqua condotta non comprende generalmente le infiltrazioni dovute alla cattiva manutenzione del tetto.

Chi sceglie di sottoscrivere questo tipo di assicurazione, in particolare, deve valutare la garanzia specifica per le spese di ricerca e riparazione del guasto. Quest’ultimo, infatti, non sempre risulta di facile individuazione e può comportare l’abbattimento di muri e la demolizione di pavimenti e altre parti del fabbricato. Come intuibile, si tratta di interventi onerosi e farvi fronte nell’immediato può comportare non poche difficoltà.

Infiltrazioni Acqua: Cosa Cambia tra Condominio e Casa Indipendente?

Le infiltrazioni d’acqua in condominio sono tra le cause più frequenti di liti e controversie tra gli inquilini. Tipicamente è l’inquilino del piano inferiore a lamentare l’improvvisa comparsa di una macchia d’acqua sul soffitto: in questo caso, le conseguenze possono essere molto spiacevoli, a meno che non si disponga di un’assicurazione casa.

Elettrodomestici o tubi difettosi possono cogliere alla sprovvista anche durante l’orario di lavoro, quando si è in vacanza e più in generale quando non si ha la possibilità di intervenire con la dovuta prontezza.

Cosa fare per tutelarsi dalle richieste di risarcimento?

La prima distinzione da fare è quella tra beni di proprietà comune e beni di proprietà esclusiva. I danni risultano carico del proprietario se riguardano le tubature di scarico e di adduzione riferibili al singolo appartamento – i cosiddetti tubi “orizzontali” – e non la parte di proprietà del condominio – i tubi “verticali” –: in quest’ultimo caso, i danni in questione verranno ripartiti tra i condomini in base ai rispettivi millesimi.

Un analogo discorso interessa i lastrici solari mentre un caso particolare è quello della soletta ovvero della struttura portante dei balconi: nel caso si verifichino infiltrazioni d’acqua che arrechino un danno all’intradosso del balcone, infatti, chi abita al piano inferiore può avanzare una richiesta di risarcimento a danno del proprietario del piano superiore. Il danneggiante deve far fronte al risarcimento anche se il danno riguarda le parti comuni del condominio.

Il rischio di infiltrazioni è insidioso anche per chi abita in una casa semi indipendente, ovvero con muri perimetrali confinanti come nel caso delle villette plurifamiliari: anche in questo caso si procederà a individuare l’origine del guasto per chiarire su quale soggetto ricade la responsabilità.

Vediamo ora cosa succede in caso di immobile in affitto. Per quanto riguarda gli impianti e le condutture interne ai muri la responsabilità ricade sul proprietario, a cui spetta l’onere della manutenzione straordinaria.

Se, diversamente, l’infiltrazione è dovuta a cattiva manutenzione ordinaria, l’inquilino può essere chiamato a rispondere del danno in prima persona.

Sottoscrivere un’assicurazione casa offre una garanzia importante sotto diversi punti di vista: non solo per l’assistenza legale offerta in caso di controversia, ma anche per far fronte alle spese impreviste e per intervenire con tempestività.

Una volta individuato il danno, infatti, è possibile rivolgersi all’assicurazione anche per richiedere l’intervento di un idraulico, così da risolvere i disagi derivanti da perdite e allagamenti nel più breve tempo possibile.

Categoria: Generiche